CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 20/03

Via San Sisto al buio, Barisano: "La prossima settimana sarà ripristinata l’illuminazione"

La risposta dell’assessore ai Servizi dopo la segnalazione dei cittadini

Tornerà la luce in via San Sisto. Da molti giorni sono fuori servizio i lampioni della pubblica illuminazione nel primo tratto della strada, con evidenti disagi da parte dei residenti. Per tornare a casa a piedi, come ci hanno segnalato alcuni cittadini, in qualche circostanza è stato necessario farsi luce con i cellulari [LEGGI]. Le cose dovrebbero tornare alla normalità la prossima settimana.

"C'è stato un danno alla linea - spiega l'assessore ai Servizi manutentivi del Comune di Vasto, Gabriele Barisano . Abbiamo provveduto affidato i lavori a Enel Sole. Inizieranno la prossima settimana, quindi contiamo in pochi giorni di riattivare la pubblica illuminazione in via San Sisto".

Da palazzo di Città spiegano che "si riscontra  un troncamento di cavi sulla linea aerea. Dopo alcuni sopralluoghi è stato individuato il problema che vedrà l'intervento da lunedì 22 marzo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi