Lupa di 5 anni investita a Scerni, salvata dai carabinieri - Trasferita al canile sanitario di Lanciano
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Scerni   Cronaca 20/11/2019

Lupa di 5 anni investita a Scerni, salvata dai carabinieri

Trasferita al canile sanitario di Lanciano

La lupa feritaUna lupa è stata investita nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 14, a Scerni in località "San Giacomo" sulla Sp 139.

L'animale, di 5 anni di età, è stato investito da una Opel Corsa condotta da un 57enne che se l'è ritrovato davanti all'improvviso non riuscendo a schivarlo. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione coordinati dal capitano della compagnia di Atessa, Alfonso Venturi, e il servizio veterinario della Asl Lanciano Vasto Chieti che ha accertato che si trattasse di una lupa per poi procedere alla sedazione dell'esemplare e al trasferimento nel canile sanitario di Lanciano. Il peso di stimato è tra i 25 e 30 chili per una lunghezza di120 centimetri.
Un episodio a lieto fine che conferma la presenza di questi animali anche a ridosso dei centri abitati.

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi