Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 24/10/2018

Seconda rapina alla Bper di via Tobruk, bottino: 500 euro. Ritrovata l’auto usata per la fuga

Filiale colpita per la seconda volta. In azione due malviventi

15.20 - Il bottino non è ingente perché i due non hanno aperto la cassa. È in corso la denuncia, ma si tratterebbe al massimo di 500 euro. Uno dei due è di carnagione scura, ma il commissario Capaldo esclude che possa trattarsi di uno straniero: "Sto aspettando di visionare le immagini delle telecamere, ma dubito fortemente che l'uomo di carnagione scura potesse essere straniero".

15.00 - L'auto usata per la fuga è stata ritrovata abbandonata in territorio di Vasto, in località "San Lorenzo". A rinvenire il veicolo sono stati i carabinieri di Vasto; il mezzo è stato portato in Commissariato. Si tratta di una Fiat Uno nera e non di una Punto come era emerso nei momenti successivi alla rapina.

12.35 - Sul posto anche il sindaco Francesco Menna.

11.56 - Secondo alcune testimonianze, l'auto sarebbe fuggita in direzione della circonvallazione Istoniense.

11.53 - I due rapinatori erano armati di taglierini. Al momento del colpo, in banca c'erano una decina di dipendenti e quattro clienti, tra i quali l'anziana che ha accusato un malore.

11.50 - Per aiutare le forze dell'ordine nelle ricerche dei rapinatori è in arrivo l'elicottero della polizia da Pescara. Probabile che un terzo complice fosse in attesa nell'automobile.

11.45 - Sono due le persone entrate in azione, sulla quarantina, con il volto parzialmente coperto da una sciarpa. La fuga è poi avvenuta a bordo di una Fiat Punto di colore nero (vecchio modello).

SECONDA RAPINA ALLA BPER - Ancora la filiale Bper di via Tobruk nel mirino dei malviventi. Poco dopo le 11 di stamattina hanno fatto irruzione nell'istituto di credito costringendo i cassieri a consegnare del denaro.

Le modalità sono simili a quelle del marzo scorso [LEGGI]. Sul posto ci sono gli agenti del commissariato di Vasto e un'ambulanza del 118 per soccorrere un'anziana cliente colta da malore. Sul posto c'è anche il commissario Fabio Capaldo.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Rapina in banca a Vasto, i testimoni oculari

Interviste di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi