Alle Scuderie di Palazzo Aragona la mostra fotografica di Art in the dunes - Sarà aperta dal 19 al 28 gennaio
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 19/01

Alle Scuderie di Palazzo Aragona la mostra fotografica di Art in the dunes

Sarà aperta dal 19 al 28 gennaio

Sarà aperta dal 19 al 28 gennaio la mostra fotografica che racconta la settima edizione di Art in the dunes, la rassegna artistica con installazioni temporanee tra le dune della Riserva di Punta Aderci.

Dopo il grande successo della VII edizione di Art in the dunes (rassegna espositiva di installazioni temporanee e land art) realizzata, nel luglio scorso, nello splendido scenario della Riserva Naturale di Punta Aderci a Vasto,  una mostra fotografica  ne celebra i momenti salienti.

La mostra fotografica, curata e promossa dall’Associazione culturale Eikòn guidata dal Presidente Michele Montanaro in collaborazione con il Comune di Vasto, la Cooperativa Cogecstre e l’associazione culturale Transumanza Artistica e con l’Alto Patrocinio della Regione Abruzzo, è ospitata negli spazi delle Scuderie di Palazzo Aragona.

La mostra è il reportage di otto fotografi: Mauro Capisciotti, Elena Di Marco, Tiziano Ciccone, Nazz-Cool, Luciano Onza, Giuseppe Peluzzi, Debora Smith ed Enzo Francesco Testa, che hanno seguito passo passo gli artisti nella realizzazione del loro progetto fino all’allestimento tra le dune. Faranno parte della mostra anche le foto di Lucio Inserra che ha documentato le installazioni degli artisti e gli eventi speciali. Una sezione a parte sarà dedicata alla foto di Eunice Franchi con le sue doppie esposizioni. L’allestimento ospiterà inoltre delle mini installazione a cura degli artisti con alcuni dei materiali utilizzati l’estate scorsa per interpretare il tema di questa edizione, l’archè, l’origine delle cose. Saranno inoltre proiettati in loop i video delle tre azioni performative di Giovanna Lacedra, Gisela Fantacuzzi e Manuel Koheler realizzate sulla spiaggia di Punta Penna da Lucio Inserra e Enzo Francesco Testa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi