Praino: "Il mio obiettivo è far arrivare giovani in prima squadra" - Ieri la presentazione del nuovo tecnico della Vastese Juniores
 
Vasto   Sport 18/07

Praino: "Il mio obiettivo è far
arrivare giovani in prima squadra"

Ieri la presentazione del nuovo tecnico della Vastese Juniores

Salvatore Praino"Puoi anche vincere un campionato juniores nazionale ma se poi nessuno dei tuoi ragazzi va a giocare in prima squadra vuol dire che hai fallito". È chiaro il messaggio lanciato da Salvatore Praino, neo allenatore della Vastese juniores presentato ieri all'Aragona insieme alla nuova dirigenza del settore giovanile biancorosso. Per lui, che nel 2012 ha vestito la maglia biancorossa della Pro Vasto, quella del presidente Bolami è una chiamata che "fa onore e mi porta ad affrontare questa sfida con tanta responsabilità". 

A lui il compito di ricostruire una squadra che dovrà affrontare il campionato juniores nazionale e che dovrà lavorare in sinergia con la prima squadra di mister Colavitto. Si inizierà dalla partenza per il ritiro di Colledimezzo di almeno sei ragazzi che poi formeranno l'ossatura della juniores. E si proseguirà durante l'anno con un "dialogo costante tra me e mister Colavitto", ha detto l'allenatore biancorosso.

"Ci vuole la mentalità giusta - ha sottolineato Praino -, cosa che è mancata in questi anni. Lo dico perchè, vivendo in zona, ho seguito molto attentamente la squadra". 

Al termine della conferenza stampa di presentazione abbiamo raccolto le prime parole di mister Praino da allenatore della Vastese juniores.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Salvatore Praino alla guida della Vastese juniores

L'intervista al neo tecnico della formazione giovanile biancorossa - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi