Trentaquattenne di Vasto accoltellato a Petacciato, denunciato trentenne comasco - Presunto debito, vittima ferita al volto: le sue condizioni non sono gravi
Time Out: Nicola Tiberio e Alessandro D'Elisa CHIUDI [X]
 
Petacciato   Cronaca 03/01

Trentaquattenne di Vasto accoltellato a Petacciato, denunciato trentenne comasco

Presunto debito, vittima ferita al volto: le sue condizioni non sono gravi

(foto di repertorio)

Ore 13 (ANSA)I Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno denunciato per lesioni un trentenne della provincia di Como per aver aggredito un amico di 35 anni di Vasto con un coltello. L'episodio è accaduto nella marina di Petacciato nella giornata di ieri. La discussione tra i due, dovuta ad un presunto debito, è degenerata in aggressione con un coltello. Il trentenne ha ferito con più fendenti al collo, ad un braccio ed in altre parti del colpo il conoscente costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del San Timoteo. I medici gli hanno diagnosticato una prognosi di 15 giorni.

La prima notizia - I carabinieri di Termoli e Petacciato hanno rintracciato l'aggressore che ha accoltellato un 34enne di Vasto.

Lo scrive il sito d'informazione Primonumero.it

I fatti sono accaduti ieri pomeriggio, attorno alle 15, nei pressi del semaforo di Petacciato sulla statale 16. Per cause che gli inquirenti stanno accertando, tra i due sarebbe scoppiato un dissidio, poi sfociato nel sangue.

Ferito al volto, il 34enne è stato portato dal 118 all'ospedale di Termoli. Le sue condizioni non sarebbero gravi, "se l'è cavata con 15 giorni di prognosi e nel tardo pomeriggio è stato dimesso dall'ospedale", scrive Primonumero. "L'aggressore è invece fuggito", ma "i carabinieri della Compagnia di Termoli e della Stazione di Petacciato sono riusciti a rintracciarlo dopo una breve indagine". "Al momento non è stata trovata l'arma".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi