Cupello, a fuoco cabina del gas: due paesi restano senza metano - Nessuna conseguenza per le persone ma salta la fornitura
 
Cupello   Cronaca 19/12/2016

Cupello, a fuoco cabina del gas:
due paesi restano senza metano

Nessuna conseguenza per le persone ma salta la fornitura

La cabina in fiamme

Ore 13,30 - I tecnici di Unireti stanno chiudendo, per motivi di sicurezza, una ad una tutte le utenze dei Comuni di Cupello e Monteodorisio.

L'emergenza - Una cabina della rete di distribuzione del gas metano è andata a fuoco questa notte a Cupello. Erano passate le 5 del mattino quando gli abitanti del paese sono stati risvegliati da un forte boato. La cabina di decompressione del metano che si trova in via Montecalvario stava andando a fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vasto e poi i vigili del fuoco del distaccamento di via Madonna dell'Asilo che, insieme ai tecnici della ditta, sono riusciti a domare il rogo sospendendo il passaggio del gas. A provocare l'incendio è stato un guasto tecnico. 

Fortunatamente non ci sono state conseguenze per le persone ma ora i paesi di Cupello e Monteodorisio resteranno senza gas. Già al risveglio molti residenti hanno dovuto far i conti con l'interruzione dei riscaldamenti e l'assenza di gas dai fornelli. Situazione di difficoltà, viste anche le temperature, e che ci si auspica possa essere risolta in tempi brevi anche se, stando alle prime informazioni, saranno necessari due giorni per riparare tutti i danni.

A Cupello il sindaco Manuele Marcovecchio ha disposto la chiusura delle scuole vista l'impossibilità di far funzionare gli impianti di riscaldamento e le cucine delle mense. Analogo provvedimento è stato adottato a Monteodorisio dal primo cittadino Saverio Di Giacomo.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi