Doppia vittoria in Molise per la Podistica San Salvo - Prestazioni positive
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Sport 24/09/2012

Doppia vittoria in Molise
per la Podistica San Salvo

Prestazioni positive

La Podistica San SalvoLa Podistica San Salvo è stata protagonista nel duplice impegno nell’arco di una settimana in Molise. Domenica 16 in occasione della 7° edizione del CorrIsernia la formazione capitanata dal presidente Michele Colamarino è giunta al 4° posto nella speciale classifica per gruppi. Stesso risultato Domenica 23 nella 29° edizione della Tappino-Altilia, classica mezza maratona del centro-sud, con arrivo tra le rovine romane della città antica di Altilia nei pressi di Sepino. In entrambe le manifestazioni, vinte da atleti di colore, ormai leader indiscussi nelle manifestazioni internazionali, gli atleti sansalvesi si sono distinti per caparbietà ed abnegazione riportando a casa un duplice risultato di grande rispetto.

Molti gli esordi nella faticosa mezza maratona di Sepino e molte donne all’arrivo: strepitosa la prova di Maria Brindisi, che oltre a primeggiare nella sua categoria ha anche abbassato il suo personale sulla distanza,mentre  Nubia Stella, Mariani Yulia, Daniela Carissimo e Cervone Maria Stefania si sono distinte nelle rispettive categorie. Tra i maschi bella la prova di Domenico Troiano, mentre con i suoi 73 anni Nicola Manes è salito sul podio di categoria. Anche il Presidente Michele Colamarino è stato di parola chiudendo la sua fatica abbondantemente sotto il limite delle 2 ore.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi