Segui Zonalocale MAGAZINE su Facebook

Come ritrovare ed aumentare l’autostima: consigli, esercizi e libri da leggere

Le strategie da mettere in pratica per accrescere la fiducia in sé stessi

Ritrovare ed aumentare l'autostima è uno step essenziale per la nostra vita. Come riuscirci però, se ci troviamo in un periodo di forte sconforto? A tal proposito suggeriamo degli esercizi e libri maggiormente indicati a chi cerca di ritrovare sé stesso.

Tra gli esperti più competenti in Italia sul "come migliorare la propria autostima" troviamo sicuramente Andrea Giuliodori, fondatore di Efficacemente.com e gestore della più grande community italiana sulla crescita personale, nonché relatore dei più grandi eventi di formazione del nostro paese. In questo articolo abbiamo seguito qualche suo consiglio, dopo aver letto gli articoli presenti nel portale, e siamo riusciti a creare un qualcosa di unico nel suo genere.

Recuperare autostima persa: qualche consiglio utile

Recuperare l'autostima persa ed esserne consapevoli, è il primo passo verso una vittoria che cambierà la nostra vita (in positivo). Spesso non facciamo caso a quanto sia importante credere in sé stessi e gratificarsi giorno dopo giorno per i risultati (piccoli o grandi che siano), ottenuti.

Il primo consiglio utile per riprendere l’autostima è quello di portare a termine ciò che abbiamo promesso a noi stessi. Se ciò non dovesse avvenire accade quello che non dovrebbe mai succedere: un auto sabotaggio.

Ovvero degli impedimenti mentali creati inconsciamente dalla nostra personalità, al fine di evitare a qualsiasi costo il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Piuttosto è meglio darsi delle priorità più importanti, come ad esempio iniziare dall’1% dei cambiamenti giornalieri, per poter rivoluzionare la propria situazione.

L’impegno però, seppur minimo, dev’essere costante e affrontato con determinazione. Altrimenti ogni sacrificio risulterà invano. La fase più critica è l’abbassamento di autostima in fase adolescenziale, dove ogni ragazzino/ragazzina deve imparare a conoscere i propri punti forza e come affrontare quelli di debolezza.

Come recuperare la propria autostima con 5 esercizi efficaci

Se recuperare la propria autostima può sembrare impossibile, in verità ci sono degli esercizi efficaci che aiutano parecchio. Ecco come fare e quali attività svolgere per credere di più in sé stessi:

1. Descrivere le proprie qualità: in un momento di tranquillità mentale, l’esercizio consiste nel sedersi, scrivere su un foglio cinque aggettivi o qualità che mettono in risalto la parte più bella della propria personalità e attaccarlo in un post-it o da qualsiasi altra parte affinché si possa leggere quotidianamente.
2. Gratificarsi: la gratificazione avviene principalmente dopo aver raggiunto determinati risultati. Spesso però, tendiamo ad incolparci più che esser felici di quel che abbiamo ottenuto. Quindi a volte, facciamo un recap mentale degli obiettivi ottenuti in passato e impariamo ad esserne felici.
3. Riepilogo della giornata: per stare bene mentalmente occorre predisporre il proprio mindset a pensieri positivi e che diano la carica giusta. Per farlo, l’ideale è quello di scrivere a fine giornata, tre azioni o momenti belli vissuti durante il giorno (ci saranno, basta sforzarsi un po’). Questo garantirà persino un riposo migliore.
4. Dedicarsi alle migliori passioni: la felicità deriva essenzialmente dalle nostre passioni. Dedicando tempo a sé stessi e alle attività che amiamo fare (soprattutto quelle in cui siamo particolarmente bene), non solo ci consentirà di migliorare la propria autostima, ma anche di accrescerla.
5. Uscire dalla zona di comfort: uno dei blocchi più grandi che l’umano possa crearsi è quello di continuare a stare nella sua zona di comfort. Ovvero quel luogo in cui ripete quotidianamente le stesse azioni, credendo di star bene. Quando in realtà ciò che gli serve è una scossa di nuove abitudini. Iniziare a compierne di nuove ogni giorno, è il primo passo per esser felici di aver appreso una nuova routine e aver superato degli ostacoli mai incontrati prima d’ora.

Riprendere l’autostima con la lettura: quali libri consigliamo

Di libri sull’autostima ce ne sono parecchi, ma quali sono quelli da non perdere assolutamente? Abbiamo elencato i testi da non dover evitare per alcun motivo.

D’altronde, suggeriamo la lettura di quest’ultimi fin da ragazzini, in quanto l’autostima è indispensabile averla da bambini fino alla fase adulta ed oltre. Quindi è importante crescere il proprio bambino nel modo giusto sin da quando è neonato.

Ecco i libri sicuramente consigliati:

I 6 pilastri dell’autostima: un ottimo libro di Nathaniel Branden che spiega altri esercizi per poter comprendere sé stessi e migliorare la propria personalità. Un connubio perfetto tra teoria e pratca.
Zero limits: Joe Vitale racconta come il metodo Ho’oponopono possa aiutare a migliorare la propria condizione emozionale, liberando la mente dai pensieri negativi che ci affliggono quotidianamente.
Le Vostre Zone Erronee: concentrarsi sulle azioni altrui e dando loro dei giudizi, inconsciamente logorerà la mente. L’autore Wayne Dyer spiega dei metodi per liberare la mente da queste catene negative già costruite internamente.
Più Forte dei No: in questo testo Jia Jang spiega come affrontare la paura più grande che un umano possa avere, quella del rifiuto. Un’esperienza sui suoi fallimenti personali, che eviterà in futuro di cadere in un profondo stato di depressione.
Lezioni di autostima: Raffaele Morelli riporta la sua esperienza dopo aver avuto a che fare con pazienti con grave sofferenza psicologica. Al contempo, spiega quali esercizi possono aiutare ad aumentare l’autostima in sé stessi.

Suggeriamo di seguire tutti i consigli, i libri e gli esercizi spiegati in questa guida su come aumentare e recuperare la propria autostima.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Azienda, professionista o artigiano? Racconta i tuoi prodotti o servizi sul Magazine, scopri qui come fare

Commenti






Chiudi
Chiudi