Acquistare un’auto usata: le regole d’oro per non rischiare - Una piccola guida all’acquisto

Segui Zonalocale MAGAZINE su Facebook

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Magazine   Motori 08/07/2020

Acquistare un’auto usata: le regole d’oro per non rischiare

Una piccola guida all’acquisto

Guida all'acquisto di auto usateChi l’ha detto che per fare un vero affare per quanto riguarda l’acquisto di un’auto occorre per forza acquistarne una nuova?Seguendo alcune semplici regole, informandosi e stando attenti a diversi fattori è possibile acquistare un’auto usata capace di garantire tutti i vantaggi ed i comfort di un’auto nuova di zecca. Il mercato delle auto usate offre infatti da sempre grandi opportunità a tutti quegli automobilisti alla ricerca di un’auto sicura ed affidabile ma che in si muova bene sia in città che in centri più piccolicome può essere una Fiat 500 usata

Il primo consiglio che vi diamo è quello di seguire l’andamento del mercato. Perché sì, occorre saperlo, ci sono mesi in cui conviene di più acquistare un’automobile usata. Come ad esempio i mesi invernali. A fine anno, infatti, a causa della svalutazione dell’anno che sta per arrivare, i venditori hanno tutto l’interesse di proporre prezzi molto vantaggiosi per quanto riguarda l’acquisto di una vettura usata. Per questi è meglio monetizzare subito, piuttosto che veder svalutare ancora la propria vettura. 

 Internet in nostro soccorso

Come spesso accade una grossa mano nelle informazioni utili ci viene data dall’utilizzo di internet. Basta una semplice ricerca per trovare tutte le informazioni utili riguardanti una vettura usata che abbiamo attenzionato. Informazioni riguardanti, ad esempio, il trend dei prezzi, l’affidabilità del venditore e l’eventuale presenza di problemi amministrativi presenti sulla vettura. 

Occhio alla carrozzeria

Quando si acquista una vettura la prima cosa che ci salta all’occhio è lo stato della carrozzeria. Questo, infatti, può essere molto utile per capire le reali condizioni della vettura. È bene, dunque, verificare lo stato della vernice, controllando che non ci siano differenze dovute – ad esempio – ad eventuali interventi non menzionati dal venditore. Un consiglio molto utile è quello di verificare che la verniciatura sia uguale su tutte le parti della carrozzeria e che gli allineamenti delle lamiere siano perfette. Queste ultime devono essere diritte, piane e ben allineate. In caso contrario ci troviamo di fronte ad un’auto che ha subito una o più riparazioni. Altro fattore da controllare riguarda le luci. È importante controllare che siano uguali e che non presentino differenze dovute ad una sostituzione frettolosa. In questo frangente, infine, controlliamo il vano motore e la giunzione dei parafanghi al telaio. Se non ci sono tracce di riverniciatura vuol dire che l’auto non ha subito interventi a seguito di eventuali incidenti. 

Gli interni

Oltre alla carrozzeria uno sguardo interessato ed attento bisogna darlo agli interni. L’usura di questi deve essere coerente con gli anni della vettura. Se l’auto usata in questione ha poco più di un anno, è improbabile che i pedali risultino consumati. Stesso discorso per il rivestimento dei sedili e delle imbottiture. Se presentano particolari segni di usura vuol dire che l’auto in questione ha percorso molti più chilometri di quelli dichiarati. Per quanto riguarda la parte meccanica buona regola è servirsi di un supporto da parte di un meccanico di fiducia che ci dia le giuste informazioni circa la vettura usata che intendiamo acquistare. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Ti potrebbe interessare leggere anche: Oppure guarda tutti gli articoli di Motori

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Azienda, professionista o artigiano? Racconta i tuoi prodotti o servizi sul Magazine, scopri qui come fare

Commenti






Chiudi
Chiudi