Vasto   Ambiente 14/05

Mottagrossa e Torre Sinello: recuperati oltre 50 sacchi di plastica e rifiuti vari

Raccolte anche boe, bombole e sdraio rotte

I rifiuti raccoltiMOTTAGROSSA - Oggi alla Riserva doppio appuntamento di pulizia delle spiagge con i Soci CAI (Club Alpino Italiano sez. di Vasto) da Punta Aderci a Mottagrossa e con il WWF Zona Frentana e Costa Teatina alla spiaggia di Torre Sinello. In totale una quarantina di volontari che in poche ore hanno recuperato oltre 50 sacchi e materiale ingombrante come boe, bombole e sdraio rotte. Un contributo importante quello dei volontari considerati i 6 km di spiagge della Riserva puliti quasi esclusivamente a mano.
Ad ogni mareggiata si depositano ingenti quantitativi di rifiuti a causa delle particolari correnti marine e della localizzazione delle spiagge, tra il fiume e il porto. Fondamentale il contributo dei volontari per la rimozione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi