CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 13/05

San Salvo, il Partito Democratico presenta la sua lista - VIDEO

Travaglini: "Otto uomini e otto donne che si mettono a disposizione della città"

SAN SALVO - "Il Pd si conferma una forza centrale ma riesce ad allargare la sua coalizione andando oltre i propri confini politici", così Leo Marongiu, segretario provinciale del Pd, ha dato il La alla conferenza stampa di presentazione della lista del Partito Democratico, convocata dal candidato sindaco di San Salvo Fabio Travaglini.

Alla presenza dei 16 candidati della lista, 8 donne e 8 uomini, si sono riuntiti i vertici del Pd: dal segretario provinciale Marongiu al Capogruppo in Consiglio regionale Silvio Paolucci. "Voglio ringraziare i candidati - ha detto Paolucci - che formano una lista che colma i divari di questa regione, divari di genere e di generazione. Il Pd a San Salvo è ripartito nel miglior modo possibile, è un esempio per la comunità regionale perché ha un progetto credibile con una squadra credibile".

La parola poi al candidato sindaco Travaglini, per il quale "quando cinque anni fa il partito si era presentato alle elezioni amministrative c'erano schemi completamente diversi. Noi siamo partiti il 29 luglio dello scorso anno e ci hanno non solo seguiti, ma anche imitati".


Questi i 16 candidati della lista del Pd: Anna Alberico, Antonio Marcello Boschetti, Daniele Cerini, Matteo Corrado, Angela D'Alessandro, Samanta Di Lorenzo, Domenico Di Maio, Luigi Di Penta, Noureddine Er Ragh, Giovanni Guarnieri, Errico Lamolle, Mario Sapio, Viviana Sirolli, Emanuela Tascone, Michela Torricella e Paola Tosti.

Nel VIDEO che segue l'intervista a Marongiu, Paolucci e Travaglini, che interviene anche sulle recenti minacce avanzate ai candidati della coalizione.

 

di Miriam Giangiacomo (miriam.giangiacomo@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     

    Chiudi
    Chiudi