Vasto   Sport 12/05

L’Under 19 del Futsal Vasto, già Campione, ottiene un altro successo e mantiene l’imbattibilità

I biancorossi ora parteciperanno alla fase nazionale del campionato di categoria

Futsal Vasto-Es ChietiVASTO - L'Under 19 del Futsal Vasto, a campionato già vinto, dà una grande prova di forza battendo 5-2 l'Es Chieti, nonostante il largo turnover operato da mister Giacomucci, che ha schierato per l'occasione alcuni ragazzi della formazione Under 17.

I giovani biancorossi, scesi in campo con una maglia celebrativa con la scritta "Campioni d'Abruzzo U19", chiudono così il campionato da imbattuti con un ruolino di marcia a dir poco straordinario, 11 vittorie e un solo pareggio in 12 partite giocate, numeri che parlano di un dominio inconstratato.

Ad aprire le danze quest'oggi ci ha pensato Moreno Rossi, uno dei ragazzi dell'Under 17, che dopo un doppio uno-due con Di Foglio, in area avversaria ha sterzato verso destra e con un diagonale ha battuto il portiere avversario. Gli ospiti hanno pareggiato dopo pochi minuti e qui è iniziata una fase un po' di sofferenza per la squadra vastese.

Mister Giacomucci, al time-out, ha dato dunque la scossa ai suoi ragazzi, che da lì hanno iniziato a giocare decisamente meglio. Già nel corso del primo tempo ha iniziato a prendersi la scena Cesare Maranca, che dalla destra ha servito in mezzo all'area Lorenzo Di Donato, il quale a sua volta non ha sbagliato quello che era un rigore in movimento riportando avanti i suoi. Prima dell'intervallo è arrivato anche il tris biancorosso, la firma di Maranca, che ha battuto il portiere con un calcio di punizione defilato sulla destra. 

Sopra di due, la squadra biancorossa ha accumulato occasioni su occasioni, probabilmente il destino voleva che il quarto gol non fosse di semplice realizzazione. A compiere la giocata del match ci ha pensato l'MVP del giorno, Cesare Maranca, giocatore dell'Under 17, che al quarto d'ora della ripresa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ha fatto partire dal centro-sinistra, fuori area, una conclusione che si è infilata sotto l'incrocio dei pali.

L'Es Chieti ha provato ad accorciare le distanze, portandosi sul 4-2. Una rete che non ha intimorito la squadra di casa; al 24° Ercolano, partendo da dietro, si è inserito di corsa in area avversaria ricevendo un assist di tacco e a tu per tu con il portiere non ha sbagliato, 5-2 per il Futsal Vasto.

I biancorossi chiudono quindi il campionato come meglio non potevano e adesso si preparano ad affrontare la fase nazionale. I Campioni d'Abruzzo affronteranno, in una sfida andata-ritorno, una tra Sporting Venafro (Molise) e Real Agerola Futsal (Campania), che giocheranno contro domenica prossima.

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi