San Salvo   Politica 11/05

San Salvo. Messaggi minatori ai candidati di centrosinistra, Travaglini: "Ora basta!"

"Non possiamo tollerarlo. Ad individuarli e punirli ci penseranno le autorità"

SAN SALVO - Telefonate anonime e messaggi minatori sui social con profili fake.

E' così che si scaldano gli animi in vista delle elezioni amministrative di San Salvo che si terranno il 12 giugno.

E' di oggi, infatti, la notizia del messaggio inviato via messenger ad uno dei candidati della coalizione di centrosinistra del candidato sindaco Fabio Travaglini, che a questo gioco non ci sta, e sulla sua pagina Facebook esclama: "ORA BASTA! Stiamo toccando veramente il fondo! Fin dall’inizio di questa campagna elettorale, in cui abbiamo lanciato il messaggio di tornare a parlare con serenità e serietà ai cittadini, siamo stati oggetto di una campagna aggressiva sui social fatta di insulti e false accuse provenienti da profili falsi e inesistenti.

E che sia una campagna politica di attacco ben precisa e studiata si capisce dal fatto che siamo l’unica parte politica a ricevere questo tipo di attacchi. Ma ora stiamo esagerando! I nostri candidati ricevono quotidianamente messaggi in privato e telefonate anonime, con minacce di aggressioni alla persona e alla proprietà, come questo messaggio ricevuto ieri da un candidato delle mie liste.
Questo non possiamo tollerarlo, e va ben oltre il normale tifo politico. Questi sono reati! Ad individuare e punire questa gente, che non ha il coraggio di esprimere la propria idea in un normale dibattito ci penseranno le autorità a cui ci siamo già rivolti.
A far tornare a San Salvo un clima sereno e meritocratico, invece, ci penseranno i cittadini il 12 giugno!"

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi