CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 08/05

Eccellenza: la Bacigalupo saluta la categoria con un pokerissimo, pari tra Cupello e Casalbordino

Il Lanciano si fa rimontare dal Montesilvano e chiude il campionato al 6° posto

Fonte: Facebook Bacigalupo Vasto MarinaVASTO - La Bacigalupo Vasto Marina, dopo la retrocessione matematica maturata una settimana fa, saluta il campionato di Eccellenza con un pokerissimo ai danni della Renato Curi Angolana. Un netto 5-0 al "Fantini" che porta le firme di Fieroni, De Vizia, a segno nel primo tempo, e di De Luca, Gagliano e Fieroni (doppietta per lui), invece finiti nel tabellino nella ripresa.

Finisce invece in parità la sfida dei bassifondi della classifica tra Virtus Cupello e Casalbordino. Casalesi subito in vantaggio al 17° con Salguero, ma i padroni di casa sono riusciti ad evitare la 7ª sconfitta consecutiva grazie alla rete di Felice a 6 minuti dal 90°. 

Subisce una rimonta molto amara il Lanciano, che perde 2-1 a Montesilvano. I rossoneri dopo appena un minuto di gioco sono passati in vantaggio con Carella e prima dell'intervallo si sono ritrovati anche con un uomo in più per un espulsione tra le fila dei padroni di casa. Nonostante la superiorità numerica, la squadra frentana ha subito prima il pari di Maloku al 71° e poi il gol di Petito al 88°. Con questa sconfitta il Lanciano chiude il campionato al 6° posto

 

34ª GIORNATA 

Il Delfino Curi Pescara 0-2 Avezzano

Montesilvano 2-1 Lanciano

Bacigalupo Vasto Marina 5-0 Renato Curi Angolana 

Capistrello 3-0 Villa 2015

L'Aquila 6-0 Spoltore 

Penne 1-1 Pontevomano 

Sambuceto 6-0 Alba Adriatica 

Torrese 1-3 Giulianova

Virtus Cupello 1-1 Casalbordino

 

CLASSIFICA

Avezzano 75

Giulianova 70

L'Aquila 69

Torrese 62

Capistrello 50

Lanciano 49

Montesilvano 48

Il Delfino Curi Pescara 48

Sambuceto 47

Alba Adriatica 47

Pontevomano 46

Renato Curi Angolana 44

Virtus Cupello 42

Spoltore 41

Penne 38

Casalbordino 35

Bacigalupo Vasto Marina 32

Villa 2015 12

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi