Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 07/05

Vasto, riaperta al culto la Chiesa di Santa Maria di Pennaluce - VIDEO e FOTO

Il nuovo altare è stato realizzato in pietra calcarea bianca

VASTO - Oggi è tornata aperta al culto l'antica Chiesa di Santa Maria di Pennaluce, ricompresa nel territorio di competenza della Parrocchia San Paolo Apostolo, sita in località Punta Penna di Vasto. Da poco, infatti, è stato ultimato un importante restauro conservativo, che ha abbellito i tratti e reso più funzionali gli spazi di questo luogo sacro tanto caro ai vastesi e non solo. Alle ore 17.00 S.E. Mons. Bruno Forte ha presieduto la Santa Messa.

I lavori, durati poco più di due anni, sono stati finanziati dalla Regione Abruzzo con i fondi del Masterplan e autorizzati dalla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell'Abruzzo. Nel massimo rispetto dell'impostazione architettonica originaria, i lavori hanno risposto a quelli che sono gli indirizzi di un moderno restauro conservativo, con i necessari adeguamenti edilizi, impiantistici, funzionali e di risanamento igienico-sanitario che ne hanno migliorato l'aspetto e la funzionalità. L'intervento strutturale di maggiore rilievo è consistito nella demolizione e sostituzione dei pavimenti in tutti gli ambienti sia interni che esterni con nuova pavimentazione in cotto. L'intervento di maggiore impatto liturgico è stato sicuramente la sostituzione dell'altare preesistente, stilisticamente decontestualizzato e in contrasto con le linee architettoniche dell'intero edificio, con uno nuovo, realizzato in pietra calcarea bianca, ben integrato nell'aula liturgica. Nell'ambito della Messa ci sarà, dunque, il rito di consacrazione del nuovo altare, mensa dove si celebra l'Eucaristia, memoriale della passione, morte e risurrezione di Cristo.

Anche quest'anno non ci sono state le tradizionali processioni via terra e non ci sarà la processione in mare con la statua di Santa Maria di Pennaluce. L'aver concluso da poco tutto l'iter burocratico e materiale per l'ultimazione dei lavori, le condizioni sanitarie ancora precarie a motivo della pandemia e il poco tempo a disposizione per organizzare la processione in mare in piena sicurezza, hanno orientato il comitato festa a rinviare al prossimo anno la ripresa dei festeggiamenti come da tradizione.

Domani, 8 maggio, sarà celebrata la Messa alle ore 9.30 e alle ore 17.00 e si potrà visitare la Chiesa nel corso della giornata. 

di Lorenzo Scampoli (lorenzo.scampoli@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi