Casalbordino: in arrivo i fondi del Pnrr per la difesa dall’erosione del litorale

L’assessore ai Lavori pubblici Zinni: “Risorse indispensabili per sviluppo turistico

CASALBORDINO - Un milione e duecentomila euro per la rifioritura delle scogliere del litorale nord e per il rinascimento della costa. È la somma destinata al comune di Casalbordino, contenuta nell’elenco dei macro-interventi approvata dal dipartimento della Protezione civile nazionale da proporre, nell’ambito del Pnrr, per la difesa del litorale. Il Comune, ora, quale soggetto attuatore, dovrà dar seguito alle fasi finalizzate all’attuazione degli interventi.

Ad esprimere soddisfazione,il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici del comune di Casalbordino, Carla Zinni, che ha sottolineato come “grazie al lavoro della giunta regionale d’Abruzzo, il nostro Comune avrà queste importanti risorse per portare avanti l’indispensabile lavoro di difesa della costa dall’erosione, per proseguire lo sviluppo turistico”

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi