Vasto   Politica 06/05

Vasto, Lega Nord esprime soddisfazione sui finanziamenti per la scuola Paolucci

Bocchino ringrazia il sottosegretario all’Istruzione Sasso

La consigliera regionale BocchinoVASTO - La Lega Abruzzo esprime grande soddisfazione per i finanziamenti per la realizzazione di nuova edilizia scolastica distribuiti a seguito dell’avviso pubblico 48048 del 2 dicembre 2021, finanziato dal Next Generation EU.
"Sono quasi 34 i milioni di euro che sono stati finanziati per la nostra regione – dice Sabrina Bocchino, portavoce della Lega Abruzzo – a copertura della realizzazione di 6 nuovi edifici scolastici, di cui la metà in provincia di Chieti. Il nostro grazie va al sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso (Lega) con il quale abbiamo portato avanti un confronto costante per il raggiungimento di questo obiettivo e che ha saputo mostrare particolare attenzione ed impegno verso le criticità sollevate dai territori".
"Come vastese e come persona vicina al territorio – dice la consigliera regionale - non posso che essere felice dello stanziamento di 3,3 milioni di euro per l’abbattimento e la ricostruzione del complesso intitolato a Raffaele Paolucci a Vasto, un'operazione per la quale ci siamo adoperati con costanza e decisione, in considerazione anche dell'anzianità strutturale della scuola eretta nel 1956, una delle più vecchie tra quelle per le quali è stato richiesto il finanziamento in Italia, e non più adeguata e sicura di fronte alle esigenze del XXI secolo’.
"Anche per questo intervento – chiosa la Bocchino - va dato merito a Sasso e alla Lega Abruzzo di aver creduto fortemente nella sua opportunità di realizzazione perché i nostri figli, e questo vale per tutto il piano Futura, meritano strutture adeguate, moderne e sicure per proseguire il proprio percorso formativo nel modo migliore".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi