Vasto   Attualità 06/05

Frecciarossa, dal 12 giugno al 17 settembre, due fermate alla stazione di Vasto-San Salvo

Il sindaco Menna: Un segnale positivo per tutto il territorio

VASTO - “Il ritorno del Frecciarossa alla stazione di Vasto-San Salvo è una bellissima notizia per il nostro territorio. I collegamenti ferroviari consentiranno di raggiungere meglio la nostra città. Grazie al numero dei viaggiatori dello scorso anno - dice il sindaco Francesso Menna - il test è stato superato e la coppia di treni sarà assicurata fino al 17 settembre. . Lavoriamo affinché questo servizio sia garantito per l'intero anno”.
"Dobbiamo insistere ancora nel lavoro di promozione e di valorizzazione di questa importante opportunità lavorando molto con l'obiettivo di mantenerlo fisso. Abbiamo avuto la conferma - ha concluso l’assessore con delega alla mobilità e trasporti, Carlo Della Penna- che ogni anno possiamo contare su un importantissimo servizio di trasporto che consentirà ai viaggiatori di spostarsi da e verso grandi città grazie ad infrastrutture moderne e veloci”
Dal 12 giugno al 17 settembre, ogni giorno faranno scalo due treni Frecciarossa, uno in direzione nord e uno in direzione sud. Il Frecciarossa 8814 partirà da Lecce alle ore 5.55 e alle 9.31 sarà alla stazione di Vasto-San Salvo per giungere a Milano centrale alle ore 15.05, dopo nove fermate intermedie. In direzione sud, invece, il treno super veloce 8803 partirà da Milano centrale alle ore 8.05 per arrivare a Vasto-San Salvo alle ore 13.22 e proseguire il viaggio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi