San Salvo, Marchese ricorda Pietro: "Un uomo mite e perbene"

L’ex sindaco: "Necessario evitare che episodi simili si verifichino di nuovo"

SAN SALVO - E' arrivata in redazione una lettera dell'ex sindaco di San Salvo Gabriele Marchese che esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Pietro Ialacci (leggi qui). Nella sua lettera Marchese scrive: "Scrivo solo ora a distanza di alcuni giorni dalla prematura scomparsa di Pietro sia per onorare la sua memoria che per dare un piccolo contributo affinché tali accadimenti non si ripetano.
Tutti giustamente lo abbiamo omaggiato ricordandolo come un uomo buono, mite. Era un dono che aveva ereditato dalla sua famiglia, persone umili e perbene.
Per la verità vi è stato anche chi ha cercato di speculare su questo dramma della solitudine, povertà culturale.
Credo invece che se vogliamo onorare al meglio la sua memoria ci dobbiamo porre il problema di quanti sono e in quali condizioni vivono i tanti Pietro presenti nella nostra città e perché tutto ciò avviene.
Lo dobbiamo fare tutti, in primis le istituzioni, il mondo della scuola, le parrocchie, gli enti, le associazioni e i cittadini tutti.
Ci dobbiamo chiedere se ognuno di noi ha fatto il suo dovere fino in fondo e cosa possiamo fare per evitare che tutto ciò avvenga di nuovo.
Solo così potremmo fare un passo avanti per riannodare quei fili di fratellanza e solidarietà che sono alla base del vivere civile e dei rapporti umani".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi