San Salvo, al via la riqualificazione del quartiere Icea

Il sindaco Magnacca: "L’ambizioso intervento riguarderà aree verdi e parchi"

SAN SALVO - "La riqualificazione delle aree verdi e dei parchi nel quartiere Icea è la rivoluzione gentile per generare bellezza che l’Amministrazione comunale ha avviato con la determina n. 88/650 del 21 aprile scorso approvando il progetto esecutivo per un intervento per un costo complessivo di circa un milione e mezzo di euro".
Ad annunciarlo il sindaco Tiziana Magnacca che ha dato il via alla riqualificazione del quartiere Icea: «Dopo quarant’anni ci mettiamo mano, e siamo felici che questo intervento è stato pensato, finanziato e ora realizzato da questa Amministrazione comunale».
«Abbiamo adottato questa delibera appena sono state disponibili le risorse finanziarie. Nello specifico – spiega il sindaco – sono risorse derivanti dalla vendita del terreno di via Trignina alle quali se ne aggiungono altre recuperate con le economie che abbiamo operato nel bilancio».
Il sindaco Magnacca evidenzia che il nuovo e ambizioso intervento riguarderà l’intero quartiere Icea «partendo dalle aree verdi, che saranno destinate alle attività dei bambini e dei giovani, con la riqualificazione delle piazze Sardegna e Abruzzo, oltre al rifacimento degli asfalti, con l’installazione di campi di calcetto, pallavolo, tennis e basket. Un intervento per circa un milione e mezzo di euro. Lavori che aspettavamo da diverso tempo nella consapevolezza di aver ben definita l’idea di riqualificazione del quartiere, ma abbiamo dovuto attendere che si concludesse l’intero iter che ha portato alla vendita della particella di via Trignina, che si è completato nello scorso mese di ottobre».

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi