Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 24/04

Vasto. Ieri pomeriggio il gazebo di Fratelli d’Italia per informare sulla variante alla ss16

«I cittadini hanno il diritto di conoscere la realtà senza strumentalizzazioni»

"Fratelli d'Italia in piazza a Vasto Marina (ieri pomeriggio, ndr) con il Centrodestra per informare i cittadini, senza 'sinistre' mistificazioni, sui progetti di variante della SS16 proposti da Anas", così in una nota il circolo di Fratelli d'Italia di Vasto.

"Con cartografie e documentazione, il circolo di FDI di Vasto, ha mostrato, ai tanti cittadini che si sono avvicinati al gazebo, l'origine e l'iter di una proposta tanto attesa e tanto dibattuta per il nostro territorio. Gli esponenti locali di FDI hanno dato risalto alla mistificazione della realtà che sta portando avanti il  centrosinistra, in merito alla presunta variante fatta di fantomatici viadotti e gallerie, e all'incoerenza dei suoi rappresentanti che, oggi, li vede assumere una posizione diametralmente opposta a quella riportata nella delibera del Consiglio comunale che hanno votato all'unanimità il 14 febbraio 2022. FDI non si nasconde e scende in piazza perché ritiene che i cittadini di Vasto abbiano il diritto di conoscere la realtà senza alcuna strumentalizzazione politica. Durante il gazebo - concludono gli esponenti di Fratelli d'Italia - sono stati tanti i cittadini che hanno chiesto di tesserarsi per esprimere la loro vicinanza al partito di Giorgia Meloni. FDI c'è, è al servizio dei cittadini ed è sempre più presente sul territorio".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi