Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 24/04

Eccellenza: il baby Petrella salva la Bacigalupo, scivoloni di Casalbordino e Virtus Cupello

Amara sconfitta per il Lanciano, che vede sfumare la semifinale play-off

Lorenzo PetrellaVASTO - Rischia ancora una volta la beffa la Bacigalupo Vasto Marina, salvata negli ultimi minuti dal baby Lorenzo Petrella, classe 2003, che fissa il punteggio sul 3-3 finale, nella gara della 32ª giornata del campionato di Eccellenza contro l'Alba Adriatica

Al "Fantini" i biancazzurri subito in vantaggio, al 8°, con Fieroni. Sette minuti dopo lo scoccare della mezz'ora di gioco i padroni di casa si fanno raggiungere da Censori, a cui però risponde De Vizia dopo due giri d'orologio. Nella seconda parte di secondo tempo la squadra vastese soffre gli attacchi degli ospiti e si vede sfuggire la partita nel giro di 5 minuti, tra l'80° e l'85°, ritrovandosi addirittura sotto 3-2. Il giovane della Juniores, come detto, trova però il gol del pari che permette alla Bacigalupo di guadagnare quantomeno un punto.

Non è un punto da buttare perché permette di accorciare le distanze dal Casalbordino, che a Montesilvano subisce la rimonta e perde 3-2. Subito dopo la mezz'ora di gioco è botta e risposta, Grubesic porta avanti i casalesi al 31°, i padroni di casa ristabiliscono il risultato di parità 7 minuti più tardi con Bussi. Nella ripresa il classe 2002 Trisi firma il 2-1 giallorosso, ma poi la squadra di Di Simone subisce altre due reti e vede sfumare i 3 punti.

Scivolone, in casa, anche della Virtus Cupello, che dopo essere andato a riposo avanti di due gol, si fa riprendere e superare nel punteggio dalla Renato Curi Angolana nei secondi 45 minuti. È la 4ª sconfitta consecutiva per la squadra gialloblù, che ora è in zona play-out e rischia concretamente di disputare gli spareggi per la salvezza, si deciderà tutto nelle ultime due giornate.

Perdendo 2-0 a L'Aquila, di fatto finisce il campionato del Lanciano, che pur restando 5° in classifica vede aumentare a ben 16 punti la distanza dalla 2ª in classifica; impossibile per i frentani, con soli due turni da disputare, scendere sotto i 9 punti di distacco o arrivare al 4° posto, non disputerà dunque la semifinale play-off anche se dovesse arrivare in 5ª posizione. 

 

32ª GIORNATA 

Montesilvano 3-2 Casalbordino

Bacigalupo Vasto Marina 3-3 Alba Adriatica

Capistrello 1-0 Pontevomano

Il Delfino Curi Pescara 1-1 Sambuceto

L'Aquila 2-0 Lanciano 

Penne 2-3 Giulianova

Spoltore 3-1 Villa 2015

Torrese 2-0 Avezzano

Virtus Cupello 2-3 Renato Curi Angolana

 

CLASSIFICA

Avezzano 69

Giulianova 64

L'Aquila 63

Torrese 61

Lanciano 48

Alba Adriatica 47

Capistrello 46

Il Delfino Curi Pescara 45

Montesilvano 45

Renato Curi Angolana 43

Pontevomano 42

Sambuceto 41

Virtus Cupello 41

Spoltore 41

Penne 37

Casalbordino 31

Bacigalupo Vasto Marina 29

Villa 2015 12

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi