Vasto   Attualità 20/04

Vasto: Centro Berlinguer, parte il laboratorio di canto e arte scenica

La docente Greta De Santis spazierà dal pop al rock al musical e alla lirica

VASTO - Lunedì 2 maggio alle ore 18 presso il Centro Berlinguer in via Anelli n.22 inizierà il laboratorio di Canto e Arte Scenica organizzato nell’ambito del Progetto Giovani tenuto dalla docente Greta De Santis.

Le attività si articoleranno nell’insegnamento dei fondamenti di tecnica vocale (nozioni di respirazione toracico-diaframmatica, warm – up muscolare, gestione del fiato, esercizi di pre-riscaldamento, vocalizzi), su come affrontare lo studio del brano (studio del testo, pronuncia, esercizi di memoria muscolare, effetti vocali), sulla scelta del repertorio, su cosa far arrivare al pubblico (l’importanza del messaggio veicolato attraverso lo strumento vocale, studio del personaggio), sul movimento scenico e gestione degli spazi e sul training autogeno pre - performance (consigli ed esercizi per la gestione di ansia e stress).
Il corso, gratuito, è aperto ai giovani che rientrano nella fascia di età tra i 16 ed i 30 anni.
“E’ un onore avere un mezzosoprano come docente - dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora alle Politiche Giovanili, Paola Cianci - la quale saprà comunicare ai partecipanti la sua esperienza diretta in ambito musicale che spazierà dal lirico al pop, rock e musical. Un’altra opportunità per le nuove generazioni in campo artistico e culturale che invitiamo a cogliere. Il Centro Berlinguer è uno spazio pubblico che offre la possibilità a tutti di poter coltivare passioni, confrontarsi con nuove sfide, organizzare eventi ed iniziative che vedono i più giovani protagonisti assoluti”.

Info e contatti;
email: centroberlinguer@comune.vasto.ch.it
telefono: 340/2263554 (Fabio Neri)

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi