Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 19/04

Vasto, parcheggi a pagamento: risolto contratto per grave inadempimento

Si procederà alla graduatoria per l’affidamento temporaneo del servizio

VASTO - Con determina n. 294 del 14 aprile scorso si è proceduto, per grave inadempimento, alla risoluzione del contratto con la ditta a cui era stata affidata la gestione dei parcheggi a pagamento in città. Il contratto stipulato in data 3/9/2020 con scadenza il 30/6/2022, prevedeva il versamento, alla tesoreria comunale, con cadenza non superiore al mese, ed entro i 5 giorni successivi al periodo di riferimento, dell’intero ammontare degli introiti derivanti dal pagamento delle tariffe per la sosta.

I versamenti, fino all’anno 2020, risultano tardivi e, per l’intero anno 2021, ad oggi, nonostante i solleciti formali ed informali, la società ancora trattiene indebitamente €.301.926,15. Nessun versamento è inoltre pervenuto, per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2022. Alla ditta che ha gestito i 1.182 stalli (Vasto città e Vasto Marina), si contestano, inoltre, alcune inadempienze operative:
- carenza di organico, (effettivi unità lavorative n. 3 + n. 1 stagionale, a offerta previsti n. 5);
- manutenzione insufficiente su alcune colonnine;
- mancata applicazione tariffa della sosta ridotta (ovvero € 0,30 per 30 min);
- sistemi di pagamento con carte e bancomat non funzionanti su tutte le colonnine;
- sportello utenza con grossi problemi di connettività;
- mancata attivazione “sosta rosa”,
-assenza di parcometri (in Via Ciccarone, Via Duca degli Abruzzi, Via De Sica);
- mancata formazione ausiliari del traffico;
- mancato riscontro al Comando di Polizia Locale circa le sanzioni comminate.


Pertanto è stato deciso di sospendere il pagamento e la liquidazione delle fatture trasmesse dalla ditta in data 22/3/2022, in attesa di ricevere gli introiti dell’anno 2021 e mesi successivi dell’anno 2022, e di applicare la sanzione prevista dall’art.22 del contratto di gestione di €.5.000,00. Si procederà inoltre allo scorrimento della graduatoria per l’affidamento temporaneo del Servizio all’azienda utilmente collocata in graduatoria, come da determina di approvazione dei verbali di gara e di aggiudicazione del Servizio n. 563.

“Una risoluzione necessaria per garantire - hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore alle Politiche di definizione e gestione del piano parcheggi, Carlo Della Penna - i compensi dovuti al Comune di Vasto. Spiace constatare che non sono finora state attivate le soste rosa, parcheggi dedicati alle donne in gravidanza. Sono ben 25 i parcheggi rosa previsti per tutta la città, con sosta consentita in prossimità delle sedi dei servizi di pubblica utilità (Ospedale, Distretto sanitario, Asl, scuola, asilo, uffici postali, ecc.). Proposte a cui l’Amministrazione comunale ha prestato molta attenzione e che purtroppo non ancora sono state realizzate. Il nuovo codice della strada, entrato in vigore il 10 novembre 2021  ha introdotto i parcheggi rosa. Soste che prima erano previste dai Comuni oggi invece li disciplina una legge nazionale”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi