Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 19/04

Proroga del bando per gli asili nido per ottenere i fondi previsti dal PNRR

Grippa (M5S): «Grazie alle 1.676 candidature e 2 miliardi di risorse richieste»

"E' davvero un risultato ottimo quello raggiunto grazie alla proroga del bando per gli asili nido per ottenere i fondi previsti dal PNRR e per cui sono arrivate 1.676 candidature da parte degli Enti Locali. Fondi che oltre ad essere stati messi a disposizione per gli asili e scuole dell'infanzia, sono utilizzabili per mense, palestre e per ospitare nuove strutture come previste dal Piano. Dunque prosegue il percorso del Piano per la Scuola a cui presto si aggiungeranno altre risorse residue di altri avvisi da impiegare con un nuovo bando per ulteriori 70 milioni destinato ai Comuni delle Regioni del Mezzogiorno", commenta così la deputata Carmela Grippa del Movimento 5 Stelle e Capogruppo in Commissione Infanzia e Adolescenza il risultato raggiunto dal bando per gli asili nido per i quali la quantità di risorse richieste ammonta ad un totale di circa 2 miliardi di euro sui 2,4 disponibili. I 400 milioni residui andranno immediatamente ricollocati. Le cinque regioni con più domande presentate in termini assoluti sono: Campania (196), Lombardia (157), Lazio (138), Calabria (137).

L'obiettivo è stato possibile raggiungerlo grazie ad un lavoro di concerto tra i ministeri e le prefetture che ha consentito di organizzare seminari, incontri, aperto linee di supporto dedicate e previsto una campagna di comunicazione specifica per evidenziare quanto il PNRR sia una occasione unica per raggiungere importanti per la nostra Scuola. "Si deve continuare a lavorare per rendere strutturale e costante l'aumento dell'offerta educativa nella fascia 0-6 su tutto il territorio nazionale, sia attraverso la costruzione di nuovi asili nido e nuove scuole dell'infanzia o la messa in sicurezza di quelli esistenti, in modo da migliorare la qualità del servizio, facilitare le famiglie e quindi il lavoro femminile, incrementare il tasso di natalità. Dobbiamo inoltre impegnarci anche per assicurare agli Enti le dovute risorse per i costi di gestione degli impianti scolastici", così conclude l'onorevole.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi