CHIUDI [X]
 
San Salvo   Eventi 15/04

Giammarco Sicuro, inviato speciale del Tg2, arriva a San Salvo con “L’anno dell’alpaca”

Nel libro narrati i fatti più salienti accaduti in questi ultimi anni nel mondo

La locandina dell'eventoSAN SALVO - Uno sguardo sul mondo con gli occhi di un inviato davvero speciale. Il Centro culturale “Aldo Moro” ospiterà giovedì 21 aprile alle ore 18:00, su invito del Comune di San Salvo, l’inviato speciale delle redazione Esteri del Tg2 Giammarco Sicuro, che presenterà il libro “L’anno dell’alpaca” pubblicato per Gemma Edizioni.
“Questa è un’opportunità da non perdere. Avremo modo di apprendere e comprendere meglio, attraverso i racconti di un giornalista, i fatti più salienti accaduti in questi ultimi anni nel mondo, senza perdere di vista le tragiche notizie dall’Ucraina. Abbiamo bisogno di testimoni che ci spiegano gli avvenimenti senza filtri in presa diretta. I libri sono uno dei veicoli per far crescere la cultura aprendo le menti e la conoscenza” spiega il sindaco Tiziana Magnacca.
“L’anno dell’alpaca” è un diario irripetibile affidato a un personale filtro dei ricordi, nato dalla necessità e dalla passione di Giammarco Sicuro di raccontare il mondo.
“Gli incontri con gli autori e il confronto diretto con loro hanno sempre caratterizzato l’impegno della nostra Amministrazione per sostenere la cultura e il riconoscimento di San Salvo Città che legge è un esempio. L’incontro con Giammarco Sicuro va proprio in tal senso” commenta l’assessore alla Cultura Maria Travaglini.
Giammarco Sicuro è un inviato speciale della redazione Esteri del Tg2. In Rai dal 2008 ha seguito i fatti più importanti di cronaca ed estera: dal nubifragio della Costa Concordia ak terremoto di Amatrice e Centro Italia, dagli attentati terroristici di Berlino, Londra, Manchester e Parigi, alla crisi in Venezuela fino alla pandemia da Sars-Cov2 al conflitto in Ucraina.
Giammarco Sicuro dialogherà con Pino Cavuoti, consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti del Molise.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi