Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 12/04

Vasto alla BIT. Mobilità, Della Penna: "Tanto si è fatto e tanta strada ancora c’è da fare"

Alla fiera del turismo di Milano si parla di sport, grandi eventi e vacanza attiva

Ieri alla BIT erano in programma altri due eventi, tra gli altri, relativi a “Lo sport, i grandi eventi e la vacanza attiva nella natura in Abruzzo", con l’intervento di Gabriele Gravina, presidente azzurri della FIGC, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Manuel Estiarte campione olimpico e mondiale di pallanuoto e manager del @mancity, Gaia Sabbatini, medaglia d'oro Europei under 23 atletica 2021. Giuseppe Di Marco, presidente @legambienteabruzzo, Paolo Nicolai, olimpionico di beach volley, evento coordinato da Daniele Barone, giornalista di @skysport.

 

A seguire è stata la volta dell’evento denominato “Destinazione Costa dei Trabocchi", con l’intervento di Gennaro Strever, presidente Camera di Commercio di Chieti Pescara Chieti-Pescara

Lido Legnini, vice presidente Camera Commercio Chieti-Pescara, Tosca Chersich, dirigente promozione Camera Commercio Chieti-Pescara, Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo e Carlo Della Penna, Assessore allo Sport e MobilitàSostenibile del Comune di Vasto.

Proprio l’Assessore Della Penna, in rappresentanza del Comune di Vasto, ha dichiarato a margine dell’incontro: ”tanto si è fatto e tanta strada ancora c’è da fare in merito alla mobilità sostenibile ed al cicloturismo legato alla nostra ViaVerde. Credo fermamente che sono proprio gli aspetti legati agli eventi sportivi, grandi o piccoli che siano, e lo sviluppo del cicloturismo il volano per rilanciare il nostro turismo lungo le meraviglie che la Costa dei Trabocchi ci offre”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi