Vasto   Attualità 11/04

Vasto, laboratori artistici per portare le tradizioni pasquali romene nelle scuole - GALLERY

L’iniziativa organizzata dall’associazione Vocea Romanilor Vastesi

VASTO - Come negli anni precedenti, prima di Pasqua l’associazione Vocea Romanilor Vastesi organizza laboratori nelle scuole della città per far comprendere ai bambini le tradizioni pasquali romene.

Quest’anno la collaborazione con l’Istituto Compressivo Gabriele Rossetti, in particolare con la Scuola Primaria Luigi Martella di Vasto, ha visto impegnate nel progetto didattico tutte le classi quinte nei giorni dal 7 al 13 aprile 2022.
Dopo quasi due anni di didattica a distanza, rivedersi in classe e avere l’ooportunità di interagire ha fatto sì che i piccoli allievi hanno risposto con grande entusiasmo alle attività proposte.

I volontari dell’associazione hanno portato il materiale necessario: uova (vere e finte), colori, immagini e uova in legno dipinte con i criteri della tradizione rumena. Durante l’attività, i volontari hanno spiegato il significato dell’arte di decorazione delle uova di Pasqua ed anche il significato religioso che le feste pasquali rappresentano.

"Le esperienze con le classi - ha commentato Irina Ilona Lazar, presidente dell'associazione Vocea Romanilor Vastesi - hanno creato profonda sinergia, soprattutto perchè la scuola in genere è un ambiete multietinco. Trasmettere ai bambini valori, tradizioni e culture dei vari popoli permette già dalle piccole età ad imparare il rispetto verso gli altri e nello stesso tempo stimola la curiosità. Preservare e trasmettere queste tradizioni di grande valore spirituale e culturale, è uno dei principali obiettivi dell'Associazione.
Tutto questo non sarrebe stato possibile senza il pieno supporto della dirigente scolastica, la prof. Maria Pia Di Carlo, la coordinatrice delle classi quinte Teresa Gileno e le maestre Angelita Napoleone, Carla Roberti, Serena Loporchio e Paola Massone".

Guarda le foto

di Miriam Giangiacomo (miriam.giangiacomo@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi