Vasto   Attualità 08/04

Vasto, "Calo fatturato e pochi segnali di ripresa, ci aspettiamo ritorno alla normalità" - VIDEO

Il direttore di Confesercenti del Vastese Lapenna illustra situazione e prospettive

Patrizio LapennaVASTO - "Calo del fatturato delle imprese e grande sofferenza di alcuni settori, nessun segnale di ripresa e la guerra in Ucraina che ha soppresso la volontà di spendere dei consumatori".

Il quadro disegnato da Patrizio Lapenna, direttore della Confesercenti della zona del Vastese, non è roseo: "I contributi arrivati finora hanno consentito alle imprese di non chiudere, ma ora questo non basta più, ora ci aspettiamo un ritorno alla normalità".

Anche se barlumi di speranza arrivano da nuovi bandi, come quello del MISE, che mette a disposizione un contributo a fondo perduto per il commercio: "Invitiamo gli operatori a venire presso la nostra sede per presentare le domande", dice Lapenna, e nel VIDEO che segue fornisce un'analisi della situazione attuale e delle prospettive future.

 

 

di Miriam Giangiacomo (miriam.giangiacomo@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi