Scopri di più CHIUDI [X]
 
Cupello   Sport 04/04

Torna il Peschetola-show: segna un gran gol e festeggia il 2° posto della sua Inter

Da una sua punizione arriva il gol-vittoria dopo l’1-1 momentaneo del Sassuolo

Lorenzo PeschetolaCUPELLO - Il ritorno in campo dopo la sosta nazionali è sfavillante per Lorenzo Peschetola. Il talento cupellese è grande protagonista nell'importante partita della sua Inter contro il Sassuolo, valida per la 26ª giornata del Campionato Primavera. 

È proprio il 7 nerazzurro a sbloccare la gara al 22° con un bellissimo gol; al limite dell'area punta l'uomo, finta di andare sull'esterno, invece rientra sul mancino e disegna una conclusione a giro da applausi che si insacca in rete.

La squadra neroverde, già nel corso del primo tempo, riesce a pareggiare i conti, ma è ancora Peschetola a dare la svolta al match. Il trequartista abruzzese, dopo un errore della retroguardia avversaria, scappa via palla al piede verso la porta, Macchioni lo atterra al limite dell'area e viene espulso; per 28 minuti più recupero i nerazzurri hanno l'occasione di giocare in superiorità numerica. Direttamente da calcio di punizione, concesso per lo stesso fallo, il cupellese sfiora il gol con una conclusione che finisce di poco a lato della porta avversaria.

Il gol-vittoria arriva comunque, nel recupero, proprio su un calcio di punizione battuto da Peschetola, che mette una palla invitante in area, dopo una deviazione avversaria Iliev controlla e spedisce in rete portando il risultato sul 2-1. Una vittoria fondamentale, in cui c'è il grande zampino del classe 2003 cupellese, che consente all'Inter di scavalcare il Cagliari del vastese Nicolò Cavuoti, sconfitto 4-3 dall'Atalanta, e salire al 2° posto in classifica.

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi