Vasto   Sport 04/04

La Podistica Vasto partecipa alla "Vivicittà" di Pescara e alla Milano Marathon

Piazzamenti di categoria per Raffaele Di Martino e Mauro Battista

VASTO - È stata una bella domenica di sport per i runners della Podistica Vasto quella appena passata, che sono stati impegnati in 2 distinti eventi.

Un bel gruppo ha partecipato alla "Vivicittà" in quel di Pescara, un brand podistico che ha organizzato la medesima gara contemporaneamente in altre 30 città italiane. Capitanati dal presidente Daniele Altieri e dal suo vice Davide Barone, si sono schierati ai nastri di partenza Simone Lembo, Marianna Di Filippo, Massimo Bozzelli, Salvatore Del Vecchio, Serena Di Sabato, Antonio Strada, Sandro Palombo, Mario Catalano, Luigi Di Martino e suo figlio Raffaello, Mauro Battista, Francesco Giuliani, Nicola Carosella, Marco Orfini. Gara molto partecipata con oltre 1000 atleti impegnati nella 10 km come non è potuto accadere da 2 anni a questa parte.

Ognuno ha dato il meglio di sé con buone medie ottenute nonostante la pioggia battente che è scesa per gran parte della gara. Alla fine si sono anche registrati 2 piazzamenti di categoria: Raffaello Di Martino, uno degli allievi del corso di avviamento all'atletica leggera organizzato dalla stessa Podistica Vasto, ha vinto la sua categoria M14/15 e Mauro Battista è arrivato 2° nella M50.

Il sodalizio vastese è stato presente anche alla 20ma edizione della Milano Marathon, una delle più famose 42 km italiane ed europee, che ha visto al via ben 18000 atleti tra maratoneti e staffettisti .Tra essi anche Pierpaolo Del Casale che ha portato il nome dell'associazione lungo un percorso che si è snodato tra alcuni dei punti più famosi di Milano come il Duomo, il City Life e lo stadio di S. Siro.

Un tracciato talmente bello che gli organizzatori non si sono accorti di averlo allungato di 500 m. "Certo correre una maratona non è una passeggiata di salute" ha detto il runner vastese "ma quando ti ritrovi a farla in un contesto come quello in cui sono stato con migliaia di altri podisti intorno a te e la gente a bordo strada che ti incita, la fatica passa paradossalmente in secondo piano.

In fondo in manifestazioni di questa portata e con questi numeri contano principalmente 2 cose: arrivare fino in fondo e divertirsi e posso assicurare che non c'è miglior premio che dirsi alla fine "Ce l'ho fatta!".  Il direttivo e tutti i soci della Podistica Vasto vogliono anche ringraziare gli sponsor Avis Vasto e Tam Comunicazione per le nuove divise sociali utilizzate per la prima volta proprio ieri.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi