CHIUDI [X]
 

A San Salvo da oggi contributi per pagamento utenze domestiche, Tari e canoni di locazione

Chi può richiederli e i documenti necessari

Tiziana MagnaccaSAN SALVO - Il sindaco Tiziana Magnacca rende noto che da oggi, 30 marzo, e fino all’8 aprile 2022 si possono presentare le domande per sostenere le famiglie di San Salvo nello stato di bisogno a causa del Covid-19. «Nello specifico – spiega il sindaco Magnacca – può essere concesso un contributo una tantum ai nuclei familiari per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche come luce, gas e acqua e la Tari o dei canoni di locazione».

I contributi verranno concessi fino a concorrenza della somma assegnata dal decreto del ministro dell’Interno del 24/06/2021.

Il contributo una tantum verrà erogato ai nuclei familiari che:

1. sono residenti nel Comune di San Salvo oppure sono ivi domiciliati da lungo tempo (da certificare con contratto di locazione o atto di proprietà);

2. sono in situazione di indigenza o necessità in seguito all’emergenza Covid 19;

3. hanno un ISEE ordinario o corrente, in corso di validità, inferiore o uguale a € 11.000,00;

4. al loro interno hanno una persona intestataria delle utenze domestiche-Tari di cui si richiede il contributo.

I contributi per le utenze domestiche-TARI e per canone di locazione non sono cumulabili tra loro.

I contributi per le utenze domestiche-TARI e per canone di locazione sono comulabili la richiesta dei buoni spesa alimentare.

Il modulo di autocertificazione per inoltrare la richiesta lo si può scaricare dal sito del Comune di San Salvo www.comunesansalvo.it nella sezione Avvisi, o ritirare direttamente presso il Segretariato Sociale del Comune di San Salvo.

Alla domanda va allegata la seguente documentazione:

PER IL CONTRIBUTO UTENZE DOMESTICHE:

Certificato ISEE (ordinario o corrente) in corso di validità;
Copia documento di riconoscimento richiedente;
Copia codice Iban intestato al richiedente;
Copia bollette in scadenza-scadute. (Successivamente al pagamento devono essere presentate le ricevute di pagamento. In caso contrario non si potrà accedere ad ulteriori contributi).

PER IL CONTRIBUTO TARI:

Certificato ISEE (ordinario o corrente) in corso di validità;
Copia documento di riconoscimento richiedente;
Copia bolletta da pagare. (Il pagamento della Tari verrà effettuato direttamente dal Servizio comunale preposto).

PER IL CONTRIBUTO CANONI DI LOCAZIONE:

Certificato ISEE, ordinario o corrente, in corso di validità;
Copia documento di riconoscimento del richiedente;
Copia contratto di locazione registrato;
Copia codice Iban del proprietario dell’abitazione.

Le domande si possono presentare a partire dal 30/03/2022 fino all’08/04/2022.

Per ulteriori informazioni si possono contattare i seguenti recapiti telefonici:

Ufficio Politiche Sociali: 0873-340230 – 0873-340231

Segretariato Sociale: 0873-340249

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     

    Chiudi
    Chiudi