CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 28/03

Vasto, ruspe in azione a Fosso Marino. Taglioli: "Problema si sposta solo di qualche mese" - FOTO

L’ambientalista: "Senza depurazione, quest’estate arriveranno acque pessime in mare"

Lavori a Fosso MarinoVASTO - Lavori in corso a Fosso Marino. Le operazioni di manutenzione ordinaria e riqualificazione ordinaria, approvati con delibera di Giunta a fine gennaio, non trovano però il consenso degli ambientalisti.

Tra questi, si fa sentire la voce di Stefano Taglioli: "A Fosso Marino il piano del demanio marittimo di Vasto prevede la rinaturalizzazione del corso d'acqua, ma non è quello che si sta facendo, bensì si sta effettuando un intervento che sposta semplicemente il problema da qui a qualche mese, senza risolvere nulla. Tra l'altro probabilmente quest'estate i problemi di arrivo di acque di pessima qualità in mare aumenteranno, perché mancherà un minimo processo di depurazione. Si tratta quindi di lavori che non hanno alcun senso, perché il demanio marittimo prevedeva un intervento organico che non è stato fatto".


Lavori simili sulla zona sono stati effettuati già 3 anni, nel 2019, quando era previsto l'arrivo del Jova Beach Party. E dal momento che un secondo tentativo di arrivo dell'evento a Vasto è diventato sempre più probabile, ci si chiede se tra le due cose ci sia un collegamento.


"Ovviamente non ho nessuna conferma che ci sia una correlazione tra le due cose - aggiunge Taglioli - ma salta all'occhio la coincidenza: considerando il pregresso di 3 anni fa, quando fuono fatti interventi simili a questi, e constatando che dopo due anni il problema è tornato, nasce il sospetto che l'obiettivo dei lavori sia solo di tamponare il problema da qui a qualche mese".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi