Vasto   Sport 28/03

Alessia Stivaletta guadagna il rigore che regala la vittoria al Chieti femminile

La vastese ha dato vita a una grande sfida con il portiere della Roma Decimoquarto

Alessia StivalettaVASTO - Alessia Stivaletta protagonista della vittoria del suo Chieti femminile contro la Roma Decimoquarto, nella gara giocata all'Antistadio "Valle Anzuca" di Francavilla al Mare e valida per la 21ª giornata del girone C di Serie C.

L'attaccante vastese, dopo che la sua squadra si è fatta raggiungere sul pari dalle ospiti nel corso del primo tempo, a inizio ripresa è stata atterrata in area avversaria, guadagnando così il calcio di rigore trasformato da Giulia Di Camillo per il 2-1 finale.

Non solo perché la numero 11 neroverde ha dato vita a una bellissima sfida contro De Angelis, portiere avversario impegnato numerose volte. Stivaletta già nella prima frazione ha provato a batterla tre volte e in due occasioni ha trovato la pronta risposta della n. 1 avversaria, anche su un tiro dalla distanza.

Nel secondo tempo, nel giro di un minuto, tra il 23° e il 24°, la vastese ci ha provato prima con un colpo di testa e poi con un'altra conclusione, ma De Angelis gli ha detto ancora no. Non si è arresa, dopo essere stata atterrata nuovamente in area di rigore avversaria al 29°, senza che il direttore di gara indicasse il dischetto, al 31° Stivaletta si è liberata di un'avversaria facendo partire il tiro, passato vicino all'incrocio dei pali

Nel finale ancora Stivaletta contro De Angelis, ma anche stavolta non è arrivata la rete per l'attaccante del Chieti femminile. La dimostrazione di come in questo mese di marzo avaro di gol (tre partite consecutive senza andare a segno) la vastese le occasioni le ha avute, trovando grandi risposte avversarie. Nonostante Laura Roxana Rus abbia allungato a +11 gol in classifica marcatori, beneficiando anche di 7 rigori, Alessia Stivaletta può comunque sorridere perché si è guadagnata il calcio di rigore che permette alla sua squadra di restare in vetta, a +2 sull'Apulia Trani.

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi