Scopri di più CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 26/03

Vastese, non basta un buon secondo tempo: il Tolentino sbanca l’Aragona

Occasione persa in ottica play-off per i biancorossi, battuti 2-0

Vastese-TolentinoVASTO - Non basta alla Vastese una buona ripresa dopo un primo tempo molto faticoso, il Tolentino la batte 2-0. Gli aragonesi, passati in svantaggio intorno al quarto d'ora per il gol di Padovani, nei primi 45 minuti hanno faticato tanto nello sviluppo della manovra, l'assenza di Agnello per squalifica si è sentita in mezzo al campo. Prima frazione comunque avara di grosse occasioni.

Gli uomini di D'Adderio nel secondo tempo sono rientrati in campo con aggressività, provando a chiudere il Tolentino nella propria metà campo alla ricerca del gol del pari, vicino in un paio di occasioni. Nel finale, poi, i biancorossi si sono riversati in avanti, esponendosi ai contropiedi avversari; proprio in ripartenza il Tolentino ha trovato il raddoppio usufruendo di una deviazione decisiva di Allegra. Occasione persa per la Vastese in ottica play-off.

 

LA CRONACA

La Vastese nei primi minuti soffre l'intensità avversaria e al 14º passa in svantaggio per il gol ospite di Padovani che, sugli sviluppi di un calcio di punizione sul centro-destra, dopo l'assist di Zammarchi su una respinta corta di Di Rienzo, a un passo dalla porta batte a rete.

La squadra di D'Adderio fatica ad architettare una reazione, l'assenza di Agnello sembra farsi sentire nella fase di costruzione di gioco, i biancorossi non riescono a fraseggiare come vogliono venendo continuamente chiusi dal Tolentino

Alessandro e compagni vengono messi sotto dagli ospiti, ma concretamente non rischiano nulla. Solo sul finire di primo tempo i padroni di casa provano a rendersi pericolosi in avanti, ma Stivaletta non riesce a impensierire il n. 1 avversario.

Gli aragonesi rientrano in campo dopo l'intervallo con tutt'altro spirito. Scafetta nei primi secondi della ripresa suona la carica, scatta sulla corsia di destra, arriva nei pressi dell'area di rigore avversaria e da posizione defilata tenta la conclusione, che finisce alta sopra la traversa. 

È una Vastese completamente rivitalizzata, continua a mettere pressione al Tolentino avvicinandosi pericolosamente all'area di rigore. Si gioca praticamente nella metà campo difesa dal Tolentino e i padroni di casa chiedono anche un calcio di rigore per un presunto fallo su Allegra non ravvisato dal direttore di gara. 

D'Adderio si accorge del momento favorevole dei suoi e decide di rinforzare l'attacco inserendo Alonzi al posto di Pierpaoli. Al 23° proprio il numero 20 biancorosso è protagonista, Ceccacci dal centro-destra va al traversone per la testa di Alonzi, che però non impatta benissimo con la palla e manda fuori.

Al 35° Alessandro viene lanciato in porta, tenta il pallonetto, ma Bucosse respinge il tentativo biancorosso senza problemi. Nel finale, poi, la Vastese si riversa in avanti alla ricerca del pari, esponendosi alle ripartenze avversarie. Proprio in contropiede arriva negli ultimi istanti il 2-0 del Tolentino, deviazione decisiva di Allegra su cross di Severini. Finisce così, Vastese battuta.

 

IL TABELLINO

Vastese (4-3-3): Di Rienzo; Ceccacci, Di Filippo, Altobelli, Tancredi (24' st Ficara); Pierpaoli (12' st Alonzi), Allegra, Sansone (46' st Monza); Scafetta (43' st Pastore), Stivaletta, Alessandro (47' st Tancredi). Panchina: Di Feo, Marianelli, Corticchia, Lenoci, Di Bello. All. D’Adderio

Tolentino (3-5-2): Bucosse; Bonacchi, Nonni, Salvatelli; Stefoni, Bartoli, Miccoli, Capezzani (20' st Strano); Severini; Padovani, Zammarchi (31' st Cicconetti). Panchina: Marricchi, Ceresani, Tartarelli, Mengani, Fofana, Lattanzi, Prosperi. All. Mosconi

Arbitro: Dini di Città di Castello

Marcatori: 14' pt Padovani (T); 48' st aut. Allegra (T)

Ammoniti: 14' st Bartoli (T); 20' st Nonni (T); 21' st Allegra (V); 38' st Bucosse (T); 39' st Monza (V)

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi