Vasto   Attualità 25/03

Vasto. Nuovo canile: ad aprile incontro tra Comune, progettisti e associazioni interessate - VIDEO

L’assessore Cianci: «Ci assicureremo che i lavori siano funzionali allo scopo»

VASTO - Dopo anni di attesa per la realizzazione del nuovo canile di Vasto e dopo l'acquisto del terreno destinato ad ospitarlo, si attendevano notizie nei mesi di febbraio-marzo 2022 in merito alla progettazione e all'inizio dei lavori di bonifica della struttura di Vallone Maltempo, previsti per l'estate di quest'anno e che vedrà tra le altre cose lo spostamento del canile comunale, opera funzionale alla bonifica stessa.
L'attuale canile, situato lungo la strada che collega Vasto con Monteodorisio, è scosceso e fatiscente e totalmente inadatto ad ospitare gli amici a quattro zampe, ma anche pericoloso per gli operatori che quotidianamente vi lavorano.

La nuova struttura sorgerà in località Cipraneto, lungo la strada provinciale che collega la Fondovalle Sinello a San Lorenzo. E' qui infatti che il Comune ha acquistato due terreni della superficie complessiva di 15.800 metri quadrati, pianeggianti e in possesso dei requisiti necessari. E riguardo all'inizio dei lavori di bonifica sembra ci siano finalmente delle novità.

Zonalocale ha intervistato Rosanna Florio, presidente dell'associazione "Amici di zampa" che gestisce il canile e Paola Cianci, assessore del Comune di Vasto con delega alla tutela e difesa degli animali.

di Miriam Giangiacomo (miriam.giangiacomo@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi