CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 25/03

Si spengono le luci dei monumenti per celebrare la bellezza del Pianeta

Domani anche Vasto partecipa all’iniziativa "Earth Hour"

La locandina dell'iniziativaVASTO - E’ in programma domani Earth Hour, il grande evento per celebrare la bellezza del nostro Pianeta, un invito a riflettere sull’importanza delle nostre scelte per la salvaguardia della natura e la lotta alla crisi climatica. “Dal 2009 il Comune di Vasto ha aderito all’iniziativa - hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore all’Ambiente, Gabriele Barisano - spegnendo, in contemporanea mondiale, nelle ore serali, le luci di alcuni monumenti e strutture culturali comunali, confermando anche per quest’anno la partecipazione all’iniziativa. Domani, 26 marzo dalle ore 20.30 in città è previsto lo spegnimento simbolico dell’illuminazione di Palazzo d’Avalos, del Monumento a Gabriele Rossetti e del Castello Caldoresco”. 

“Earth Hour testimonia l’adesione anche del nostro Comune alla lotta all’inquinamento ed ai cambiamenti climatici - hanno dichiarato l’assessore alle Politiche giovanili, Paola Cianci e Marta Del Negro presidente della CGV - e prevede anche per quest’anno la partecipazione della Consulta Giovanile e del Fridays For Future,  attraverso un flashmob in programma al momento dello spegnimento delle luci. Negli ultimi anni le nuove generazioni sono state sempre più protagoniste e attente alle tematiche ambientali grazie anche all’impegno di Greta Thunberg che è riuscita a sensibilizzare tanti giovani. È importante che il messaggio di questa iniziativa promossa dal WWF sia diffuso da coloro che possono determinare un futuro migliore dal punto di vista ambientale”.  

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi