San Salvo   Politica 19/03

San Salvo. Approvato il bilancio di previsione per l’anno 2022 e per il triennio 2022-2024

Il sindaco Tiziana Magnacca: «Per senso di responsabilità verso la città»

Tiziana MagnaccaSAN SALVO - Lo scorso 15 marzo il Consiglio comunale di San Salvo ha approvato a maggioranza il bilancio di previsione per l'anno 2022 e per il triennio 2022-2024. "E' un bilancio che abbiamo approvato per senso di responsabilità verso la città. Era necessario dotarci dello strumento finanziario per consentire al Comune di San Salvo di operare nella sua piena modalità per fornire servizi ai cittadini, senza operare in dodicesimi che avrebbe ridotto l'efficacia delle prestazioni". A evidenziarlo il sindaco Tiziana Magnacca nel commentare i lavori del Consiglio comunale, anche nel suo ruolo di assessore al Bilancio.

"Sottolineo ancora una volta che abbiamo agito con senso di responsabilità, anche rispetto al prossimo momento elettorale. Abbiamo messo nelle condizioni il nuovo sindaco di San Salvo, chiunque verrà dopo di noi, di essere subito operativo per il bene della città".

Il sindaco Magnacca sottolinea: "E' un bilancio che mantiene le promesse, con fatti concreti a beneficio di tutti i cittadini. Per il decimo anno consecutivo non è stata alzata la pressione fiscale, nessuna tassa è stata aumentata anche per i servizi a domanda individuale come asilo, palestre e scuolabus, solo per fare un esempio, le tariffe restano invariate".

In questi dieci anni "abbiamo amministrato evitando di aumentare le tasse. Non abbiamo messo, come si suol dire, le mani nelle tasche dei cittadini attingendo le risorse per gli investimenti o per i servizi aggiuntivi con la nostra capacità – sottolinea il sindaco di San Salvo – di saper captare, con la competenza dei nostri uffici comunali, i finanziamenti adeguati alle nostre esigenze".

Inoltre è stato aggiornato il Documento unico di programmazione (Dup): "E' un po' la linea guida degli obiettivi di mandato con servizi aggiuntivi del sociale. Penso ad esempio a tutti i servizi che stiamo portando avanti all'interno della Casa della maternità, dell'infanzia e dell'adolescenza che sono destinati al sostegno alla genitorialità con un utile punto di ascolto".  

La maggioranza ha altresì approvato il Piano triennale delle opere pubbliche "che vede da un lato un bilancio che mantiene le promesse senza il ritocco delle tasse e allo stesso tempo si prevedono investimenti ambiziosi nel settore dei lavori pubblici anche attraverso il PNRR che sosterrà già quanto da noi fatto da anni nel campo dell'edilizia scolastica".

Interventi per la scuola di via Ripalta, la scuola primaria di Sant'Antonio per 4 milioni di euro. "Procederemo anche a mettere in cantiere quelli che sono gli interventi previsti per il polo scolastico nuovo, aggiuntivo e migliorativo a San Salvo Marina, così come ulteriori fondi per le piste ciclabili che già abbiamo migliorato con la pubblica illuminazione della pista ciclabile di San Salvo Marina, oltre l'istituzione del servizio di bike sharing e il nuovo tappetino di asfalto".

Molteplici interventi per la messa in sicurezza delle strade cittadine. Si è già partiti in via Ripalta nell'intero quartiere, tra qualche giorno verrà avviato il cantiere in via di Palmoli e poi per 900mila euro per via Magellano a San Salvo Marina e per 700mila euro nel quartiere delle scuole di Sant'Antonio, quindi via Leone Magno e via don Luigi Sturzo senza dimenticare via Monte Grappa e via Bachelet.

"Una novità importante – spiega il sindaco Magnacca – è l'innovativa progettazione per il centro storico per due milioni e 450mila euro, a breve presenteremo lo studio di fattibilità, così come presenteremo a breve il progetto per il lungomare che vede impegnati 2 milioni e 400mila euro acquisiti da Amazon e altri 5 milioni che il Comune di San Salvo reperiti con il bando della Generazione urbana".

Infine il Piano triennale prevede lavori per lo stadio "Davide Bucci" per circa un milione e mezzo e 370 mila euro per la pista di Pietro Mennea e oltre agli interventi nelle aree verdi e nel quartiere Icea.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi