San Salvo ospita presso la Porta della Terra il corso per lo spegnimento degli incendi boschivi

Il sindaco Magnacca: «Grande attenzione per promozione cultura prevenzione rischi»

Porta della TerraSAN SALVO - La Città di San Salvo si appresta ad ospitare il corso per operatori di Protezione Civile addetti allo spegnimento di incendi boschivi. L’iniziativa organizzata dall’ODV Arcobaleno di San Salvo in collaborazione con il Comune di San Salvo, il comitato Anpas Abruzzo e la Protezione Civile regionale si svolgerà nelle giornate del 19 e 26 marzo, 2 e 9 aprile presso la sala Leone Balduzzi nella Porta della Terra. 

“Il Comune di San Salvo – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – ha sempre avuto grande attenzione per la promozione della cultura delle prevenzione dei rischi con politiche indirizzate alla formazione dei volontari. Sono fermamente convinta del ruolo fondamentale che riveste la Protezione civile, e in particolare i volontari, nella tutela della sicurezza dalle calamità naturali e della sfera della vita sociale della popolazione con i loro servizi di assistenza”. 

Considerazioni che hanno spinto l’Amministrazione comunale ad accogliere la richiesta della ODV Arcobaleno mettendo a disposizione i locali della Porta della Terra per ospitare un corso di formazione per difendersi dagli incendi boschivi anche in considerazione dell’alto rischio di roghi anche a causa delle temperature elevate che stanno caratterizzando le ultime stagioni estive.

“In queste quattro giornate - afferma Nicola Di Sciascio - presidente della Protezione Civile Arcobaleno - ci apprestiamo a formare una quarantina di volontari non solo della nostra associazione ma anche di altri gruppi provenienti da tutta la provincia di Chieti. Dopo due anni in cui le nostre attività formative sono andate a rilento a causa del massiccio impiego dei volontari nell’emergenza Covid finalmente torniamo ad organizzare un evento in presenza. I volontari che supereranno il corso e la successiva visita medica saranno poi utilizzati insieme al personale già formato per la lotta agli incendi boschivi già nei prossimi mesi. Un grazie particolare va ai formatori della Protezione Civile regionale, dei Carabinieri Forestali e dei Vigili del Fuoco che prenderanno parte al corso”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi