Scopri di più CHIUDI [X]
 

AVIS San Salvo: «45 anni di impegno per la solidarietà attiva»

D’Aloisio a donatori e donatrici: «Siete voi la colonna portante»

Si è svolta domenica mattina la 45° Assemblea dell'AVIS Comunale di San Salvo nella sede di via Pascoli. Assemblea partecipata nel corso della quale il Presidente Amleto D'Aloisio, a nome del Direttivo, ha relazionato sui risultati associativi dell’anno 2021.

Palpabile la soddisfazione del Presidente nel comunicare dati ancora positivi dal punto di vista numerico ma soprattutto di presenza ed impegno.
Prendendo spunto dalla nota inviata dal Presidente Regionale Prof. Fosca Guerrino agli iscritti, il Presidente D’Aloisio ha ringraziato le donatrici e i donatori che non hanno fatto mai venire meno  il loro essenziale contributo pur nelle situazioni particolari vissute nel corso del 2021. "Siete voi la colonna portante della Comunale", ha affermato D'Aloisio in apertura dell'assemblea.

Siamo arrivati a 530 soci e abbiamo sfiorato le mille donazioni (986). Tutti gli indici sono positivi o quantomeno stabili. Sono dati importanti che abbiamo conseguito in un momento difficile per tutti e che resterà nella memoria di noi tutti. Il nostro prossimo obiettivo è raggiungere, nel 2022, le mille donazioni", ha aggiunto il presidente D’Aloisio che ha anche ringraziato la struttura medica e paramedica del Centro Trasfusionale del San Pio di Vasto e la struttura operativa dell’AVIS Provinciale Chieti per il sostanziale contributo dato al raggiungimento dei risultati. 
"E' un risultato positivo ottenuto grazie al lavoro di tutto il Direttivo. L’aumento dei soci è segno di un lavoro silenzioso fatto sul territorio", ha proseguito il Presidente che ha evidenziato la necessità di continuare sulla strada del reclutamento dei giovani, sulla comunicazione e sull'informazione. 
"I dati ci indicano la strada da continuare a percorrere per migliorare ancora i risultati", ha evidenziato D'Aloisio riferendosi alle attività di fidelizzazione dei Soci verso nuovi iscritti e all’aumento delle donazioni di plasma.

"Diffondere e spiegare il valore della donazione del sangue è quanto continueremo a fare nei prossimi mesi trasmettendo anche il messaggio che l'AVIS è una associazione indispensabile per l'intera comunità, per il Sistema Sanitario Regionale e per noi stessi. Continueremo poi – ha sottolineato D’Aloisio - a portare avanti attività e progetti come quelli pianificati ma non ancora realizzati a causa del periodo che abbiamo attraversato come la realizzazione di un Murales in città, le giornate formative con gli studenti delle scuole superiori che causa della pandemia non incontriamo da due anni, ed altre attività di conoscenza del dono del sangue e della Comunale AVIS come parte importante del tessuto sociale e culturale della nostra Città".
“Quest'anno - ha concluso il Presidente - ricorre il 45esimo di Fondazione della nostra Associazione: la prima nata in Città cosa di cui siamo profondamente orgogliosi. Con tutto il Direttivo e con l’aiuto dei Soci, cercheremo di organizzare al meglio le attività per festeggiare, sobriamente, questo importante traguardo raggiunto e proiettarci verso nuovi traguardi".
AVIS Comunale San Salvo

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi