CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 13/03

Allievi provinciali, un 3-3 di grande intensità tra Virtus Cupello e Vastese

Nella 13ª giornata 7-0 dell’Ortona, pesanti sconfitte per PGS e Casalbordino

Virtus Cupello-VasteseVASTO - La partita più importante, per ragioni di classifica, della 13ª giornata del campionato Allievi provinciali U17 ha regalato tante emozioni fino all'ultimo secondo. Tra Virtus Cupello e Vastese è uscita fuori una partita di grande intensità, molto combattuta dall'inizio alla fine e il 3-3 finale è il segno di come i ragazzi in campo abbiano dato tutto.

Recriminano per il pareggio più i biancorossi, che dopo venti giri di orologio si sono trovati in vantaggio grazie a Carotenuto, il cui tiro da fuori area ha prima dato un bacio alla traversa e poi si è infilato in rete. La reazione dei padroni di casa non si è fatta intendere più di tanto fruttando il gol del pari di Fabio Scopa, che come il suo avversario ha centrato l'obiettivo con una conclusione dalla distanza.

La partita si è accesa nella ripresa, la Virtus all'ordine del primo tempo ha sostituito tanta confusione concedendo autostrade agli ospiti, che pur andando forte sono riusciti a mettere la freccia per il nuovo sorpasso, ancora con Carotenuto, soltanto dopo alcuni tentativi falliti. A questo punto gli animi si sono fatti bollenti come il sole di luglio, tanti i falli e le discussioni in campo, ben 10 ammonizioni la conseguenza inevitabile.

Il match però non ha ancora detto tutto. È la Vastese a pagare il nervosismo, la Virtus nel giro di cinque minuti ha tirato fuori la sorpresa con un incredibile ribaltone cominciato da Scopa, doppietta anche per lui, e completato da Zullo, a 7' dalla fine. Una sfida così viva non poteva non regalare emozioni anche nel recupero. Martiniello ha dimostrato a tutti perché indossa la 10 biancorossa dando con il destro, su calcio di punizione, una carezza ricca di speranza alla sfera, che è passata sopra la barriera architettata dai cupellesi e si è insaccata alla destra del portiere per il 3-3.

Se qualcuno ha pensato che il pareggio potesse rendere tutti tranquilli si è sbagliato perché al 95° sono scoppiate nuove polemiche di parte vastese per un rigore non concesso dal direttore di gara, a farne le spese Carotenuto a cui viene estratto il secondo giallo che significa espulsione. Finisce così, nella maniera più intensa possibile.

Reboante vittoria dell'Ortona contro il Miglianico, battuto 7-0. Pesanti sconfitte invece per PGS Vigor Don Bosco e Casalbordino, battute rispettivamente 7-0 a Val di Sangro e 11-0 in casa del Villa 2015.

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi