San Salvo   Cultura 11/03

San Salvo. Domenica a teatro con "Puzzle – Donne a pezzi"

Per riflettere sulla dipendenza dal gioco e la violenza economica delle donne

L’attenzione alla donna da parte dell’Amministrazione comunale di San Salvo non si esaurisce con la data dell’8 marzo. Tante le iniziative promosse in questi anni per sensibilizzare sulla parità di genere. “Abbiamo sempre lavorato nel corso dei questi anni di mandato tenendo a cuore con azioni concrete – afferma il sindaco Tiziana Magnacca – tutte le tematiche legate alla figura femminile in un’ottica di valorizzazione a tutto tondo nell’ambito lavorativo, familiare, sociale artistico e culturale”.
Per continuare in questo percorso domenica 13 marzo alle ore 17:00 al Centro culturale “Aldo Moro” avremo l’occasione di ascoltare l’attrice Stefania Pascali in “Puzzle – Donne a pezzi” nello spettacolo che affronta due temi importanti: la dipendenza dal gioco e il delicato e poco conosciuto tema della violenza economica sulle donne.
“Nonostante siamo ancora legati al protocollo anti Covid – commenta l’assessore alla Cultura e Pari Opportunità Maria Travaglini – stiamo lavorando alla formazione di un calendario del ‘Marzo Rosa’ in continuo aggiornamento, frutto del lavoro di rete che stiamo ritessendo dopo lo stop del 2020”.
Lo spettacolo è prodotto da Global Thinking Foundation ed è all’interno dell’evento culturale della mostra “Libere di Vivere”. Per la prenotazione allo spettacolo, che è gratuito, inviare un messaggio Whatsapp al numero 3884533707.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi