Cupello   Attualità 10/03

Insieme per Cupello scrive al sindaco e sollecita corretta erogazione illuminazione a Montalfano

Il gruppo consigliare: «soluzione al problema ed evidenza in una risposta formale»

Gruppo Consiliare di 'Insieme per Cupello' scive al sindaco del comune del vastese a riguarda i problemi di illuminazione pubblica nella frazione di Montalfano«Le scriviamo la presente nota per segnalarLe che ci giungono ripetute sollecitazioni a prendere iniziative concrete atte a ristabilire una corretta erogazione della pubblica illuminazione in contrada Montalfano da dove manca sistematicamente da circa una settimana su larga parte del territorio», scrivono, «Non vorremmo che la ditta concessionaria del servizio, in maniera del tutto unilaterale, abbia preso alla lettera il fatto di dover fare ‘sacrifici’ alla luce della crescita esponenziale e quotidiana dovuto all’aumento del costo vertiginoso dell’energia in seguito alla guerra tuttora in corso tra Russia ed Ucraina; pur condividendone il principio sarebbe un costo eccessivo pagato, in termini  di mancanza di godimento del pubblico servizio,  da parte dei cittadini residenti e di chiaro inadempimento contrattuale che dovrà trovare le più utili conseguenze a carico della stessa. Inutile dire che i cittadini sono delusi, amareggiati e stanchi di un così lungo quanto inspiegabile palese disservizio. Gli scriventi Le hanno già formalmente segnalato un precedente disservizio simile che però riguardava solo via Lentella mentre, adesso, il problema è esteso in quasi l’intera contrada. Alla presente nota preferiamo Ella, Signor Sindaco, dia non solo immediato e concreto seguito nel porre fine e soluzione al problema ma anche evidenza in una risposta formale agli scriventi sulle ragioni del perché il problema qui esposto dura da così tanto tempo e quali responsabilità sono in capo alla ditta concessionaria del servizio. In attesa di riscontro, con l’occasione, La salutiamo cordialmente».

Le scriviamo la presente nota per segnalarLe che ci giungono ripetute sollecitazioni a prendere iniziative concrete atte a ristabilire una corretta erogazione della pubblica illuminazione in contrada Montalfano da dove manca sistematicamente da circa una settimana su larga parte del territorio.

Non vorremmo che la ditta concessionaria del servizio, in maniera del tutto unilaterale, abbia preso alla lettera il fatto di dover fare ‘sacrifici’ alla luce della crescita esponenziale e quotidiana dovuto all’aumento del costo vertiginoso dell’energia in seguito alla guerra tuttora in corso tra Russia ed Ucraina; pur condividendone il principio sarebbe un costo eccessivo pagato, in termini di mancanza di godimento del pubblico servizio, da parte dei cittadini residenti e di chiaro inadempimento contrattuale che dovrà trovare le più utili conseguenze a carico della stessa.

Inutile dire che i cittadini sono delusi, amareggiati e stanchi di un così lungo quanto inspiegabile palese disservizio.

Gli scriventi Le hanno già formalmente segnalato un precedente disservizio simile che però riguardava solo via Lentella mentre, adesso, il problema è esteso in quasi l’intera contrada.

Alla presente nota preferiamo Ella, Signor Sindaco, dia non solo immediato e concreto seguito nel porre fine e soluzione al problema ma anche evidenza in una risposta formale agli scriventi sulle ragioni del perché il problema qui esposto dura da così tanto tempo e quali responsabilità sono in capo alla ditta concessionaria del servizio.

In attesa di riscontro, con l’occasione, La salutiamo cordialmente

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi