Scopri di più CHIUDI [X]
 
Lanciano   Cronaca 11/01

Tentata rapina al bar Micolucci: malvivente messo in fuga dal proprietario

L’ipotesi è che si tratti della stessa persone degli ultimi colpi

È un inizio di nuovo anno segnato dalle rapine nell'area di Lanciano. L'ultimo episodio è di oggi pomeriggio, quando un uomo, con il volto coperto, alle 15.30 circa è entrato nel Bar Micolucci di viale Cappuccini.

Il rapinatore si è diretto verso la cassa e, puntandogli contro una pistola, ha intimato al titolare di consegnargli l'incasso. Quest'ultimo, resosi conto che l'arma impugnata dal malvivente era finta, si è ribellato, dicendo all'uomo di andar via. Il barista ha opposto resistenza alle pressanti richieste del rapinatore che, capito che non c'era nulla da fare, è fuggito via, correndo verso lo stadio. Il tentativo di inseguimento non ha dato gli esiti sperati, perchè il rapinatore è riuscito a far perdere le sue tracce.

Dell'accaduto sono state informate le forze dell'ordine che si sono messe alla ricerca del presunto rapinatore seriale. Con quello fallito questa pomeriggio sono cinque i colpi dall'inizio dell'anno. I primi due sono avvenuti il 3 gennaio a Lanciano [LEGGI], poi, all'Epifania, altre due rapine a Santa Maria Imbaro e Marcianese [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi