CHIUDI [X]
 

Magnacca: "Grazie alla città di San Salvo, ora proseguiamo con comportamenti adeguati"

82 i positivi rilevati dallo screening

Il grazie del sindaco di San Salvo alle associazioni di protezione civile comunali, alla Croce Rossa, ai medici di famiglia e ai pediatri, al personale comunale  e ai dirigenti scolastici Parente e Costantini e all'Omnicomprensivo "Mattioli-D'Acquisto" che ha messo a disposizione della comunità i dispositivi informatici per lo screening di questi giorni e per l'intera campagna vaccinale estiva. Ieri si è tenuto lo screening di massa rivolto soprattutto alla popolazione scolastica che ha visto impegnati numerosi volontari che hanno prestato servizio a titolo gratuito.

Nei tre punti allestiti sono stati processati 3.676 tamponi, pari al 18% della popolazione, con 82 positivi per una percentuale del 2,23%.

"Un numero di partecipanti ben oltre quello che avevamo preventivato con la direzione generale Asl, che ringrazio per il supporto tecnico – dice Tiziana Magnacca – Grazie alla città di San Salvo, grazie a quanti a vario titolo hanno collaborato allo screening. I dati che abbiamo raccolto l’8 e 9 gennaio hanno evidenziato una percentuale bassa di positivi che ci ha confortato nella decisione di far ripartire questa mattina la scuola per consentire ai ragazzi di tornare a frequentare le lezioni in presenza. Dobbiamo proseguire con comportamenti adeguati alla situazione emergenziale che stiamo vivendo, nel rispetto prima di tutti della salute delle altrui persone per evitare di dover arrivare alla chiusura delle attività con tutti i conseguenti danni economici".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi