CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 02/01

Tennis, Alessandro Scalzo e Luca La Palombara campioni regionali under 13 e under 12

A San Giovanni teatino doppio successo per gli atleti del circolo Boselli

Gli atleti del Circolo tennis Antonio Boselli di Vasto tornano con due primi posti dai Campionati regionali giovanili indoor della Federazione italiana tennis. Sui campi in terra battuta del Centro sportivo Sgt sport di San Giovanni Teatino, Alessandro Scalzo e Luca La Palombara hanno dominato nelle categorie under 13 e under 12. 

"Alessandro Scalzo, classe 2008, classifica 3.3, ha sbaragliato tutta la concorrenza trionfando in finale sul campione in carica e padrone di casa Davide Ciaschetti (classifica 3.1) con il punteggio di 6-3 0-6 10-8 e laureandosi meritatamente campione regionale under 13. Luca La Palombara, classe 2009, classifica 3.4 si è confermato invece ancora una volta campione regionale nella categoria Under 12 dominando il torneo e sconfiggendo in finale Luca Pomilio (classifica 3.5) con il punteggio di 6-3 4-6 10-6", si legge in una nota del direttivo del circolo Boselli, di cui è presidente Gabriele D'Ugo, che "spera di poter risolvere al più presto il problema della sede nuova per i numerosi soci del sodalizio sportico tennistico".

"Con questi risultati - affermano presidente e direttivo - il Circolo Tennis Vasto Antonio Boselli si conferma per l'ennesima volta e di gran lunga il migliore circolo tennis di Vasto e dintorni e tra i migliori d'Abruzzo per i risultati ottenuti a livello giovanile. Non deve sorprendere la crescita tecnica e sportiva di questi ragazzi, perché è il frutto del duro lavoro svolto in questi ultimi tempi dallo staff tecnico diretto dalla maestra Marianna Perpetua e dai dirigenti del Circolo". 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi