Vasto   Cultura 01/01

È morto il professor Medea, una vita dedicata alla cultura

Insegnante, giornalista e segretario del Premio Histonium di poesia e narrativa

Luigi MedeaInsegnante, giornalista, anima del premio Histonium di poesia e narrativa. Ha dedicato tutta la sua vita alla cultura. Il professor Luigi Medea ci ha lasciato oggi, nel primo giorno del 2022. Aveva 76 anni.

Insegnante di religione, ha collaborato con numerosi giornali ed emittenti televisive locali, ma la sua maggiore passione è stata il Premio Histonium, che ha fondato nel 1985 e diretto, nel ruolo di segretario, in tutte le 36 edizioni, compresa quella dello scorso settembre quando, viste le restrizioni finalizzate ad arginare la pandemia, aveva diviso l'evento in due appuntamenti riscuotendo, come sempre, l'apprezzamento del mondo culturale abruzzese.

"Vasto - commenta l'assessore alla Cultura, Nicola Della Gatta - piange un uomo di profonda cultura che, nato altrove, ha scelto questa città come sede della sua vita e della sua opera professionale. Ha saputo spendersi con visione ed energia per lo sviluppo umano e culturale di intere generazioni di concittadini da docente, giornalista, scrittore e, non da ultimo, promuovendo il Premio nazionale Histonium, che ha reso, con le sue 36 edizioni, istituzione fondamentale nel panorama cittadino e nazionale. Alla professoressa Angela Tommasi giunga il cordoglio nella fede. Caro professore, grazie per il tuo servizio alla nostra comunità".

Le esequie si svolgeranno il 3 gennaio, alle 11,30, nella chiesa di San Marco, a Vasto.

Ai familiari del professor Medea le sentite condoglianze della redazione di Zonalocale

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi