CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 30/12/2021

Menna: "A Vasto scuole chiuse il 7 e l’8 gennaio. Decisione necessaria"

La quarta ondata della pandemia

Francesco MennaScuole chiuse a Vasto il 7 e l'8 gennaio. Troppi contagi negli ultimi giorni: per questo il sindaco, Francesco Menna, annuncia un provvedimento urgente.

“Emanerò a breve - dichiara - un'ordinanza per la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per i giorni del 7 e 8 gennaio 2022 per sottoporre tutta la popolazione, ed in particolare quella scolastica ad uno screening di massa prima del rientro a scuola. Provvederò, sempre a breve, ad aprire il Coc e a convocarlo per programmare e pianificare insieme le due giornate di screening”.

Il primo cittadino ritiene la musura "necessaria e doverosa per la serenità e la sicurezza degli studenti, delle famiglie, dei docenti, del personale Ata e di tutti i cittadini. L’aumento dei casi degli ultimi giorni è preoccupante ed è importante la massima cautela e responsabilità da parte mia, sia in qualità di sindaco che autorità sanitaria locale. Ritengo pertanto essenziale procedere in tale direzione al fine di comprendere meglio l’incidenza dei contagi dopo queste festività che si apprestano a terminare". 

“I contagi aumentano e la variante Omicron, altamente trasmissibile, mette a rischio la vita di molti nonché l’economia della città”, prosegue Menna che sottolinea ancora una volta l’importanza di mantenere e rispettare le indicazioni e le misure basilari quali l’uso della mascherina anche all’aperto, il distanziamento sociale e il lavaggio frequente delle mani.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi