Fraine   Eventi 24/12/2021

Stasera si riaccendono le tradizionali farchie di Fraine

L’antica tradizione portata avanti dalla Pro Loco

Si riaccenderanno questo pomeriggio le tradizionali farchie di Fraine che illumineranno piazza Santa Maria. Assemblate e trasportate dai volontari della Pro Loco, le farchie rientrano negli ancestrali riti del fuoco di questo periodo dell'anno che traggono origine dagli antichi popoli presenti nel territorio di confine tra l'Abruzzo e il Molise e ripercorre i culti religiosi e propiziatori.

"È la luce del fuoco che sconfigge le tenebre attraverso la nascita del Bambino Gesù – spiega Giacomo Di Pasquale, presidente della Pro Loco Fraine – Lo stesso fuoco che veniva acceso la notte della Santa Vigilia per poter scaldare il Messia. È una tradizione che riproponiamo ogni anno in occasione del Santo Natale e che unisce tutta la comunità. Una tradizione portata avanti come testimonianza da tramandare alle nuove generazioni e che vuole essere una proposta per salvare le tracce del tempo e della cultura del nostro paese, per non dimenticare le nostre origini e da dove veniamo".

"Tengo a sottolineare continua Di Pasquale – che la Pro Loco è composta da soci e volontari che prestano la propria opera senza scopo di lucro e con il solo obiettivo di realizzare iniziative volte a valorizzare, tutelare e promuovere il patrimonio storico-culturale di Fraine. Con questo spirito natalizio la Pro Loco di Fraine vuole ringraziare quanti hanno sostenuto la nostra associazione durante questi anni, auspicando in un allargamento degli iscritti per il 2022".

"A tutti i frainesi e alle loro rispettive famiglie, la Pro Loco formula i più sinceri auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, nella consapevolezza che, insieme, con sacrificio e impegno, rispetto e modestia, sapremo costruire nuove iniziative culturali e di svago rendendo a tutti e a ciascuno, serenità e gioia".

L'appuntamento è dalle ore 17 alle 20, in piazza Santa Maria.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi